Come intagliare la zucca di Halloween

Da qualche anno ormai si è diffusa anche in Italia l’usanza di festeggiare Halloween e quindi sempre più spesso ci chiediamo come intagliare la zucca. Ma andiamo con ordine. La festività di Halloween, celebrata la notte del 31 Ottobre, ha origine celtiche e solo con la sua commercializzazione ha assunto connotazioni macabre. La parola Halloween deriva […]

Da qualche anno ormai si è diffusa anche in Italia l’usanza di festeggiare Halloween e quindi sempre più spesso ci chiediamo come intagliare la zucca. Ma andiamo con ordine.

La festività di Halloween, celebrata la notte del 31 Ottobre, ha origine celtiche e solo con la sua commercializzazione ha assunto connotazioni macabre. La parola Halloween deriva dall’inglese antico All Hallows’ Eve, ovvero vigilia di ognissanti e inizialmente non aveva nulla a che vedere con le zucche. Si era soliti al contrario, intagliare delle rape per poi utilizzarle come lanterne. Simbolicamente queste avrebbero dovuto illuminare la strada delle anime in purgatorio. Solo con l’arrivo negli Stati Uniti la rapa è stata sostituita dalla zucca, più semplice da intagliare e disponibile in maggiore quantità.

come-intagliare-la-zucca-di-halloween-3

Che varietà di zucca occorre?

Oggi trovare una zucca da intagliare per Halloween è decisamente più facile rispetto a qualche anno fa. Ne esistono diverse varietà idonee a questo scopo, ma in assoluto la migliore è la Cucurbita Pepo, o zucca Jack Lantern, ma anche la varietà britannica va molto bene.

come-intagliare-la-zucca-di-halloween-1

Solitamente vengono indicate come non commestibili, ma non è un problema visto il nostro utilizzo.

Come intagliare la zucca

Intagliare la zucca di Halloween, contrariamente a quanto si possa pensare, è piuttosto semplice. Ci vuole solo un po’ di pazienza e un buon coltello.

Detto ciò la cosa che assolutamente vi consiglio di fare è disegnare sulla zucca ciò che desiderate ottenere di modo che vi rendiate subito conto se ci sta e se è tutto proporzionato.

Per familiarizzare con la consistenza, iniziate tracciando un cerchio attorno al picciolo, distante da esso circa 10 centimetri, poi tutto dipende dalla dimensione della zucca.

Incidete lungo questa linea, usando il coltello come se fosse un seghetto, cioè muovendolo delicatamente su e giù. Rimosso il coperchio, aiutandovi con un cucchiaio togliete i semi e i filamenti interni (a mio parere è la parte più noiosa).

A questo punto disegnate occhi, naso e bocca e, sempre seguendo le linee, incidete e rimuovete la parti in eccesso. La parte più difficile da intagliare è la bocca, è molto facile perdere un dente (della zucca, ovviamente). Per questo vi consiglio, una volta disegnata, di suddividerla in forme più piccole, rimuovendo un rettangolo alla volta.

come-intagliare-la-zucca-di-halloween-5

Ovviamente potete intagliare tutto ciò che vi piace: una strega, un gatto nero, un fantasma e molto altro, tutto dipende dalla vostra abilità!

A questo punto non vi resta che mettere all’interno una candela e spegnere tutte le luci! Non dimenticate però di preparare tante ricette da paura!

come-intagliare-la-zucca-di-halloween-4

 

Beatrice Piselli

Ciao! Mi chiamo Beatrice e scrivo prevalentemente di cucina vegetariana e vegana prestando particolare attenzione alla stagionalità degli ingredienti. Trascorro molto tempo in cucina a studiare nuovi piatti e a fotografarli, così da poter trasmettere nel migliore dei modi tutto il mio amore per ciò che cucino.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.