fbpx

Pan di spagna al cioccolato, la base della pasticceria

Il pan di spagna al cioccolato è una versione golosa del classico pan di spagna. Ideale per preparare la torta foresta nera o quella fetta al latte.
pan di spagna al cioccolato
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Il Pan di Spagna, nel nostro caso al cioccolato, è una creazione italiana nata intorno al 1700, quando il cuoco Giovan Battista Cabona, in viaggio in Spagna propose un dolce incredibilmente leggero e soffice,alla corte del Re di Spagna ;durante un banchetto regale. Questa fantastica invenzione, da subito riscosse grande successo ed in seguito fu chiamato pan di spagna proprio per onorare la corte spagnola che ne aveva onorato la fortuna. Il tradizionale pan di spagna che conosciamo oggi è in realtà una rielaborazione. Può essere considerato il principe della pasticceria italiana e lo si può gustare con una semplice bagna, sia alcolica che analcolica, farcito con svariate tipologie di creme oppure guarnito con frutta e panna montata. Qualunque sia il modo con cui lo si “veste” sarà sempre un successo, data la sua morbidezza dovuta agli ingredienti semplici utilizzati per la preparazione:farina, uova, zucchero e aromi.

Ingredienti per 4 persone

  • Uova: 8
  • Farina 00: 190 g
  • Cacao amaro in polvere: 45 g
  • Lievito per dolci: 6 g
  • Zucchero semolato: 230 g
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Totale: 50 minuti
  • Calorie: 196 kcal/fetta

Preparazione

1

Separare in 2 ciotole diverse i tuorli dagli albumi, aggiungere lo zucchero ai tuorli.

2

Con l’aiuto delle fruste elettriche alla massima velocità, montare fino ad ottenere una crema chiara e spumosa.

3

Montare, a parte, a neve ben ferma gli albumi.

4

Aggiungere al composto dei tuorli la farina, il cacao e il lievito mescolando con una spatola. Aggiungere 1 cucchiaio di albumi montati al composto così formato amalgamando il tutto con una spatola e facendo dei movimenti dal basso verso l’alto.

5

Aggiungere tutti gli albumi.

6

Imburrare e infarinare una tortiera con cerniera apribile e versare all’interno tutto il composto.

7

Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti. Fare la prova stecchino, se infilando uno stecco nel dolce esce asciutto è possibile toglierlo dal forno. Far raffreddare completamente prima di estrarlo dallo stampo e di farcirlo.

I segreti per realizzare un pan di spagna perfetto sono:

  • Le uova dovranno sempre essere a temperatura ambiente e non fredde da frigo. Vi basterà tirarle fuori 1 oretta prima dell’inizio della preparazione.
  • Per facilitare il montaggio delle uova al meglio possiamo aggiungere un pizzico di sale.
  • Non aprire mai il forno prima della fine della cottura per non rischiare che il dolce collassi al centro e non cuocia nel migliore dei modi.
  • Farlo raffreddare completamente prima di toglierlo dallo stampo e farcirlo.

Le possibili varianti del pan di spagna sono: bianco, al cocco, al pistacchio, alle nocciole. E’ possibile farcirlo con qualsiasi crema, marmellate, nutella o panna montata.