Riso alla Cantonese o riso fritto, un classico dalla Cina

Il Riso alla cantonese, riso fritto o saltato, è un piatto stereotipo della cucina cinese per gli occidentali, insieme agli involtini primavera o ai ravioli al vapore. È un piatto semplice inventato per riciclare gli avanzi, quindi è possibile trovarne numerose varianti. Insieme a prosciutto, piselli e uova strapazzate, potete trovare dei gamberetti o altre verdure, […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 2 persone
  • Calorie: 223 kcal/100 g
  • Ingredienti

  • Riso basmati: 250 g
  • Cipollotto: 1
  • Prosciutto cotto a cubetti: 125 g
  • Uova: 3
  • Piselli: 250 g
  • Salsa di soia: 1 cucchiaio
  • Acidulato di riso: 1 cucchiaio
  • Olio di arachidi: q.b.
  • Sale: q.b.
  • Pepe: q.b.

Il Riso alla cantonese, riso fritto o saltato, è un piatto stereotipo della cucina cinese per gli occidentali, insieme agli involtini primavera o ai ravioli al vapore.

È un piatto semplice inventato per riciclare gli avanzi, quindi è possibile trovarne numerose varianti. Insieme a prosciutto, piselli e uova strapazzate, potete trovare dei gamberetti o altre verdure, tutto condito con salsa di soia. Di solito le varianti cambiano in base alle regioni, ai prodotti della zona, ma questa che vi propongo è la versione classica.

Per il Riso alla cantonese bisogna utilizzare un riso a chicco lungo, come il basmati o il jasmine, due qualità di riso molto profumate. Nei ristoranti cinesi può essere servito insieme ad altre portate, in sostituzione del pane, che in Oriente non viene utilizzato.

Preparazione Riso alla cantonese:

riso alla cantonese

1La prima operazione da fare è cuocere il riso in acqua salata, per 10 minuti circa, dopo averlo sciaquato sotto l’acqua corrente. Attenzione a non farlo cuocere troppo, perchè continueremo la cottura nei passaggi successivi. Mettete il riso a raffreddare in frigo. Nel frattempo, cuocete anche i piselli o a vapore o in acqua bollente, per circa 10 minuti.

riso alla cantonese

2Dopo che il riso si è raffreddato, possiamo passare alla preparazione del riso alla cantonese.

riso alla cantonese

3In una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale e pepe. Potete aggiungere alle uova delle spezie o delle erbe aromatiche, a vostro piacimento.

riso alla cantonese

4In una padella con un filo d’olio, cuocete e strapazzate le uova.

riso alla cantonese

5Tagliate il cipollotto a fettine sottili.

riso alla cantonese

6In una padella alta e larga, mettete un filo d’olio di semi, la metà del cipollotto e fate appassire.

riso alla cantonese

7Aggiungete al cipollotto prima i piselli, fateli cuocere bene, e poi aggiugete il prosciutto cotto a cubetti.

riso alla cantonese

8Togliete dalla padella i piselli e il prosciutto, metteli da parte in un piatto. Rimettete la padella sul fuoco, un filo d’olio e il restante cipollotto.

riso alla cantonese

9Aggiungete al cipollotto il riso e fate insaporire.

riso alla cantonese

10Aggiungete al riso l’acidulato di riso, in modo che il riso assuma un aspetto brillante. Poi, aggiungete in ordine, la salsa di soia, piselli e prosciutto, le uova strapazzate.

riso alla cantonese

riso alla cantonese

riso alla cantonese

11Amalgamate e fate saltare, spadellate e servite ancora caldo.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.