Pasta alla puttanesca con la ricetta infallibile

Oggi vi propongo la ricetta della pasta alla puttanesca, ma non una qualunque. Proviene infatti da un vecchio ricettario e nonostante io ne abbia provate tantissime questa è davvero perfetta. E’ un piatto semplice, tipico della cucina partenopea, come la pizza di scarola, ma non solo. Gli ingredienti principali sono capperi, olive, olio, aglio e […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 4 persone
  • Calorie: 522 kcal/porzione
  • Ingredienti

  • Capperi: 1 manciata
  • Olive nere snocciolate: 50 g
  • Prezzemolo: 1 ciuffo
  • Aglio: 2 spicchi
  • Peperoncino: 1
  • Acciughe: 6 filetti
  • Olio: 1/2 bicchiere
  • Pelati: 1 scatola
  • Pasta: 500 g

Oggi vi propongo la ricetta della pasta alla puttanesca, ma non una qualunque. Proviene infatti da un vecchio ricettario e nonostante io ne abbia provate tantissime questa è davvero perfetta. E’ un piatto semplice, tipico della cucina partenopea, come la pizza di scarola, ma non solo. Gli ingredienti principali sono capperi, olive, olio, aglio e passata di pomodoro. La versione laziale prevede anche l’aggiunta di acciughe.

Si è a lungo discusso circa l’origine del singolare nome. Secondo Artur Schwartz, il nome richiama i colori dell’abbigliamento intimo delle donzellette di una casa chiusa, vestite in modo molto appariscente per attirare l’attenzione. Secondo altri invece, era un piatto facile e appagante che veniva servito agli ospiti delle locande. L’unica cosa certa è che gli spaghetti alla puttanesca (questo è il formato solitamente utilizzato) assunsero tale nome solo dopo essere nati. Ancora oggi infatti, sono noti come aulive e cchiapparielle o più semplicemente alla marinara

Come preparare la pasta alla puttanesca:

1Tritate finemente e separatamente capperi, olive e prezzemolo.

2In una padella larga scaldate l’olio con i due spicchi di aglio sbucciati e schiacciati con una forchetta.

pasta alla puttanesca

3Unite anche i filetti di acciuga e, sempre con una forchetta, sbriciolateli.

pasta alla puttanesca

4Una volta che le acciughe si saranno sciolte, unite il trito di capperi e di olive. Mescolate bene.

pasta alla puttanesca

5Aggiungete poi i pelati e il peperoncino tagliato a metà e privato dei semi.

pasta alla puttanesca

6Lasciate cuocere per 15 minuti o poco più. Il sugo dovrà essersi leggermente addensato. Risulterà anche un poco unto ma è questa la sua caratteristica.

7Aggiungete anche il prezzemolo tritato e il vostro sugo alla puttanesca è pronto. Difficilmente sarà necessario aggiungere altro sale grazie alla sapidità naturale degli ingredienti utilizzati.

pasta alla puttanesca

8Utilizzatelo per condire i vostri spaghetti o, come ho fatto io, i maccheroni.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.