Basbousa: il dolce arabo facilissimo da preparare

Vi piace sperimentare in cucina ricette nuove, tradizioni culinarie provenienti da lontano? Siete a corto di idee tra le ricette che di solito preparate? Avete ospiti improvvisi e volete fare un figurone? Allora cimentatevi nella preparazione della Basbousa, questo dolce di origine arabe che vi stupirà non solo perchè facilissimo da preparare ma anche perchè davvero […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 4 persone
  • Calorie: 220 kcal/porzione
  • Ingredienti per basbousa

  • Semolino: 500 g
  • Olio di semi: 30 ml
  • Zucchero semolato: 110 g
  • Latte: 150 ml
  • Acqua: 50 ml
  • Lievito per dolci: 2 cucchiaini
  • Scaglie di mandorla: q.b.
  • Ingredienti per lo sciroppo

  • Zucchero semolato: 250 g
  • Acqua: 125 ml
  • Succo di limone: q.b.
  • Miele: 1 cucchiaino
  • Acqua di rose: 2 cucchiai

Vi piace sperimentare in cucina ricette nuove, tradizioni culinarie provenienti da lontano? Siete a corto di idee tra le ricette che di solito preparate? Avete ospiti improvvisi e volete fare un figurone? Allora cimentatevi nella preparazione della Basbousa, questo dolce di origine arabe che vi stupirà non solo perchè facilissimo da preparare ma anche perchè davvero raffinato nel gusto.

Ideale da portare a una cena fra amici perchè stupirà tutti, ma anche per la merenda dei bambini. Il sapore unico e originale della basbousa conquisterà tutti. L’ingrediente principale è il semolino, ma vediamo insieme tutti gli ingredienti che servono e il procedimento per prepararlo.

Ecco il procedimento per preparare la basbousa

In un pentolino scaldare l’acqua, l’olio e il latte senza farli bollire. Versarvi lo zucchero per farlo sciogliere. A qeusto composto unire il lievito per dolci in polvere e il semolino. Girare bene per evitare grumi e quando il composto sarà ben omogeneo, lasciarlo riposare per un quarto d’ora circa. Nel frattempo foderare una teglia – rettangolare o rotonda – di carta forno e quando il composto sarà quasi raffreddato, stenderlo nella teglia aiutandosi con una spatola per livellarlo. Adesso con un coltello affilato “disegnare” sulla superficie dei rombi e porre al centro di ogni rombo scaglie di mandorla o anche una mandorla intera, premendo leggermente per farla aderire bene all’impasto. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180° e lasciate raffreddare. Mentre la basbousa è in cottura, preparate lo sciroppo versando tutti gli ingredienti in un pentolino e facendo bollire a fiamma media per circa 7 – 8 minuti mescolando continuamente.

Quando lo sciroppo è pronto, versarlo sui rombi di basbousa ancora caldo per esaltarne il sapore intenso e profumato.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.