fbpx

Torta soffice all’arancia

La torta soffice all'arancia è un dolce di facile realizzazione e dal sapore unico, oltre che profumatissima
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

In inverno è tempo di arance quindi perché non preparare una torta soffice all’arancia? Potete anche mangiarle così o bere una buona spremuta, sicuramente la vitamina C vi aiuterà a combattere i mali di stagione. Ma se avete un po’ di tempo da dedicare alla preparazione di un dolce ecco che questo agrume può tornare molto utile. Oggi vi spiego come realizzare una torta all’arancia e, visto che arriviamo da un periodo di feste in cui i dolci non sono mancati, la prepariamo senza burro. Le calorie non mancheranno, ma almeno evitiamo di infierire con i grassi. In sostituzione del burro ho utilizzato un buon olio di olive, ma uno di semi andrà benissimo.

Ingredienti per 8 persone

  • Farina 00: 200 g
  • Zucchero: 140 g
  • Arance non trattate: 2
  • Uova: 2
  • Olio d’oliva: 7 cucchiai
  • Lievito: 1 bustina
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Totale: 50 minuti
  • Calorie: 308Kcal/100 g

Preparazione

1

Lavate e asciugate le arance. Vi occorrerà il succo di entrambe e la scorza di una, quindi vi suggerisco di grattugiarla prima di spremerla o faticherete inutilmente.

2

In una ciotola montate le uova con lo zucchero, fino a che siano raddoppiate di volume.

3

Aggiungete alle uova la spremuta di arance e l’olio. Amalgamate bene tutti gli ingredienti.

4

Unite la farina e il lievito e mescolate fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi. Infine aggiungete la scorza d’arancia grattugiata. Versate in una teglia rivestita di carta forno.

5

Infornate a 180° per mezz’ora. Prima di servire lasciate raffreddare.

Conservazione

La torta all’arancia va conservata sotto una campana di vetro per 2-3 giorni. Meglio non congelare.

Curiosità, Consigli utili e Varianti

Per la realizzazione di questa ricetta potete usare tutte le tipologie di arance, meglio se biologiche e non trattate.  Al posto delle arance potete utilizzare anche i limoni.  Potete aggiungere anche gocce di cioccolato fondente, per rendere il tutto più goloso. Non dovete dimenticare che nella realizzazione di questa torta è meglio usare il setaccio, per evitare che si formino dei grumi. Se si formano dei grumi nell’impasto significa che avete usato un burro troppo freddo o le polveri non sono state ben setacciate.

Le fruste elettriche sono l’ideale per realizzare un impasto eccellente, tuttavia se avete la planetaria ancora meglio! L’impasto dovrà risultare chiaro e spumoso per cui, per i tempi regolatevi a seconda del colore e la consistenza dell’impasto stesso. Una volta completata la cottura togliete la torta dal forno, essendo caldo si rischierebbe che continui la cottura. Vi abbiamo presentato una ricetta facile e abbastanza veloce da preparare. Gli ingredienti impiegati si trovano generalmente nelle nostre dispense, quindi ritengo sia una ricetta utile da appuntarsi per poi sfoderarla nelle situazioni di emergenza. Volendo potete utilizzare anche il succo di arancia già pronto o, perchè no, quello di un altro frutto. Provare per credere!