Torta salata radicchio e pollo, una ricetta insolita

Una torta salata radicchio e pollo per allietare le vostre cene e alleggerirvi del pensiero di cosa cucinare per la vostra famiglia.
torta salata radicchio e pollo
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

La torta salata con radicchio e pollo è un piatto unico che vi salverà quando siete a corto di idee per cena, ma allo stesso tempo avete desiderio di qualcosa di stuzzicante. Adesso che il Natale si avvicina, si moltiplicano le occasioni per riunirsi in famiglia e tra amici. Quante volte vi capita di non sapere cosa preparare o perché si è in tanti o perché cercate qualcosa di più originale?! La torta salata con pollo e radicchio è la soluzione per portare in tavola un piatto informale e veloce da preparare, ma gustoso e di bell’effetto, che piace a grandi e piccini e potrà accompagnarvi nelle fredde serate invernali. Che aspettate?! Leggete fino in fondo, non ve ne pentirete!

Ingredienti per 4 persone

  • Pasta sfoglia già pronto: 1 disco
  • Radicchio rosso: 10 foglie
  • Petto di pollo: 4 fettine
  • Bocconcini di mozzarella: 200 g
  • Cipolla e carote per il soffritto: q.b
  • Sale: q.b
  • Pepe: q.b
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Totale: 40 minuti
  • Calorie: 300 kcal/porzione

Preparazione

1

Preparate un soffritto in olio di oliva con cipolla, carote e sedano a tocchetti molto piccoli. Quando l’olio si è insaporito, saltate le fette di pollo tagliate sottili (fatele preparare dal macellaio già molto sottili) da entrambi i lati. Tenetele giusto qualche minuto, il tempo di colorirsi, non devono essere fritte, ma solo insaporite. Quando il pollo è pronto, salatelo e tagliatelo a striscioline. Nel frattempo tagliate a striscioline anche sei/sette foglie di radicchio. Tenete inoltre 4 foglie intere che serviranno per la decorazione della torta salata con pollo e radicchio.

2

Preparate la base di sfoglia sulla leccarda rivestita di carta forno di cui spesso è già fornita la base quando la comprate al banco frigo del supermercato. Se siete amanti delle cose home-made potete utilizzare come base anche la pasta matta o per le più impavide, se avete tempo a disposizione, potete cimentarvi nella preparazione della pasta sfoglia casalinga ! Io in questo caso ho usato una pasta sfoglia da banco frigo di forma rotonda (non troppo calorica). Bucherellate la base con i rebbi di una forchetta e conditela con il pollo, il radicchio e la mozzarella tagliata a spicchi.

3

Intrecciate il bordo della vostra torta salata con pollo e radicchio così da contenere bene il ripieno (e dare un tocco artistico al piatto). Decorate con le 4 foglie di radicchio intere, disponendole a raggiera o arrotolandole o come la vostra fantasia vi suggerisce. Condite con un filo di olio e un pizzico di sale. Lasciate riposare a temperatura ambiente per un quarto d’ora e accendete il forno a 200°C.

4

Infornate per circa 20 minuti. Io di solito preferisco posizionare la teglia nella parte bassa del forno così da assicurarmi che il fondo della torta salata con pollo e radicchio sia ben cotto, per poi spostare la leccarda a media altezza dopo 10 minuti. Questo stratagemma vi aiuta a controllare i tempi di cottura e evita che il condimento si secchi o bruci lasciando, tuttavia, un po’ crudo l’impasto. Trascorso il tempo di cottura, la vostra torta salata con pollo e radicchio è pronta per essere condivisa e gustata. Qualora qualche fettina avanzasse potete congelarla e consumarla durante un pranzo a sacco o in ufficio diverso dal solito panino.