fbpx

Torta al vino rosso con cioccolato

Stanchi dei soliti dolci? Provate la nostra torta al vino rosso, una golosa variante arricchita di cioccolato che piacerà a tutti.
torta al vino rosso
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Avete voglia di dolce ma siete a corto di idee? Ospiti improvvisi e non sapete come concludere la vostra cena? C’è in programma un appuntamento romantico e volete sorprendere la vostra dolce metà? La torta al vino rosso e cioccolato è quello che fa per voi! E’ un dolce delizioso adatto a molteplici occasioni e insostituibile per chi ama il cioccolato. La torta è adeguata ad una merenda o per un fine pasto. Piace ai bambini, perché la quantità di vino è davvero poca, e agli adulti perché il vino e il cioccolato si esaltano a vicenda per un risultato raffinato e prelibato regalando una piacevole sensazione al palato. La preparazione non è affatto difficile, basta avere l’accortezza di seguire qualche piccolo accorgimento e non resterete deluse da questa torta dal gusto deciso e dal profumo inebriante.

Ingredienti per 8 persone

  • zucchero: 300 g
  • burro: 200 g
  • cacao amaro: 70 g
  • cioccolato fondente: 70 g
  • vino rosso di buona qualità: 150 ml
  • farina: 150 g
  • uova: 4
  • bustina di lievito per dolci: 1
  • Preparazione: 50 minuti
  • Cottura: 40 minuti
  • Totale: 90 minuti
  • Calorie: 371 kcal/100 g

Preparazione

1

Frullate nel mixer a velocità media lo zucchero, il burro morbido, il cioccolato fondente e il cacao e il vino rosso. Scegliete del vino di buona qualità, io ad esempio ho usato del Chianti. Evitate il vino della casa e quello troppo giovane.

2

Mettete il composto in un pentolino e fatelo sciogliere lentamente sul fornello, quindi prelevatene un mestolo circa, per un totale di circa 170 gr di composto.

3

Rimettete il restante composto nel mixer, unendo le uova, la farina e il lievito. Versate il tutto in uno stampo ben imburrato e infarinato (o di silicone) dal diametro di 24-26 cm e cuocete in forno preriscaldato a 170°C per 30 minuti.

4

Trascorso questo tempo, lasciate in forno la torta a forno spento per altri 10 minuti. Potrebbe capitare che la torta tenda ad abbassarsi molto negli ultimi minuti di cottura e quando la sfornerete.
Trascorso questo tempo sformate la torta su di una gratella e versate il bicchiere di composto precedentemente messo da parte sulla sua superficie, lasciandola impregnare per circa un’ora prima di consumare il dolce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *