Strudel mele e susine, salva merenda dell’ultimo minuto

Lo strudel di mele e susine è un dolce facilissimo da preparare che non deluderà i vostri invitati nè i vostri bimbi
strudel mele e susine
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Questo strudel di mele e susine mi è venuto in mente in uno di quei momenti di totale panico quando sei lì tranquilla e improvvisamente ti squilla il cellulare e le tue amiche, che non ti vedono da un po’, decidono di farti visita con rispettiva prole al seguito. Tu, che sai di non aver fatto la spesa, ti devi immediatamente inventare qualcosa. Fortunatamente tengo sempre in frigorifero qualche rotolo di pasta sfoglia e con la frutta che avevo in casa e un po’ di marmellata di arance ho risolto il problema merenda in maniera semplice e veloce. Il bello dello strudel e che puoi farlo veramente in mille varianti e il risultato è sempre di effetto. Io prediligo la pasta sfoglia in quanto, essendo neutra, permette di realizzare varianti salate e dolci, ma si può utilizzare sia la pasta matta che la pasta frolla a seconda delle preferenze. Devo dire che a noi è piaciuto tantissimo, ma la soddisfazione più grande me l’hanno data i bimbi che lo hanno mangiato veramente con gusto e ho dovuto distribuire la ricetta a tutte le mamme per poterlo rifare a casa!

Ingredienti per 4 persone

  • Pasta soglia: 1 rotolo
  • Uvetta sultanina: 1 manciata
  • Frutta secca a piacere: q.b.
  • Mela renetta o golden: 1
  • Marmellata di arance: q.b.
  • Susine: 5
  • Zucchero: 1 cucchiaio
  • Latte:q.b. per spennellare la superficie esterna dello strudel
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Totale: 35 minuti
  • Calorie: 318 kcal/100 g

Preparazione

1

Srotolate la vostra pasta sfoglia, tenendo sotto la cartaforno nella quale è avvolta. Prendete la marmellata e distribuite un velo uniforme sulla sfoglia.

2

Tagliate la frutta e cospargetela con lo zucchero.

3

Distribuite la frutta al centro della sfoglia e il gioco è fatto.

4

Non vi rimane che chiudere la sfoglia in maniera carina, spennellarla con un po’ di latte o un tuorlo d’uovo sbattuto.

5

Infornata in forno già caldo a 180°-200°C per 15 minuti posizionando la teglia a metà forno in modo che cuocia bene sia sopra che sotto.

6

Volendo, prima di servire, potete spolverarlo con un po di zucchero a velo.