fbpx

Spaghetti with meatballs, un classico americano

Spaghetti with meatballs
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Gli spaghetti with meatballs, o spaghetti con le polpette, sono un classico della tradizione americana. La prima volta che ne ho sentito parlare è stato grazie a Joe Bastianich, o meglio da sua mamma, che ha proposto la sua ricetta originale.

Ingredienti per 4 persone

  • Spaghetti n. 5: 360 g
  • Passata di Pomodoro: 1 bottiglia
  • Olio: 2 cucchiai
  • Cipolla tritata finemente: 1
  • Peperoncino secco tritato: 1 punta di cucchiaino
  • Sale e Pepe: q.b
  • Alloro: 1 foglia
  • Trita da Sugo: 500 g
  • Uovo intero + 1 Tuorlo: 1
  • Prezzemolo fresco tritato: 1 cucchiaio
  • Parmigiano grattugiato: 2 cucchiai
  • Pane grattugiato: 3
  • Aglio tritato: 1 spicchio
  • Pepe nero e Sale: q.b
  • Farina 00: qb
  • Olio Evo: qb
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 45 minuti
  • Totale: 75 minuti
  • Calorie: 97 Kcal/100 g

Me la sono subito appuntata e ora sono qui a scriverla per voi, così che possiate goderne.

Procedimento:

1Cominciamo con il preparare le polpette. In una ciotola abbastanza grande mettete la carne trita, le uova, il parmigiano, sale, pepe e aglio e cominciate a mescolare schiacciando bene l’impasto tra le mani. A questo punto cominciate ad aggiungere gradualmente il pangrattato finchè l’impasto non comincerà a compattarsi e l’uovo non si sarà assorbito. Ricavate delle polpettine grandi come una pallina da golf, rotolatele nella farina e posatele su un piatto.

2In un’ altra padella mettete 1 cucchiaio di olio e rosolate a fuoco basso la cipolla per 5 minuti, se necessario aggiungete un cucchiaio di acqua. A questo punto unite il peperoncino (aumentate o diminuite le dosi a vostro piacimento), la foglia di alloro e la passata di pomodoro.

3Qualora voleste usare i pelati san Marzano come nella ricetta originale, procedete nello stesso modo descritto sopra, vale a dire che aggiungerete i pelati invece della passata, ma la cottura della salsa richiederà una mezz’ora. A vostro piacere potete passarla o meno al passa verdure.

4A questo punto abbiamo la nostra salsa che sobbolle. In un’altra padellina mettiamo 1 cucchiaio di olio e facciamo dorare bene le polpette su tutti i lati.

5Quando saranno dorate, trasferiamole nel sugo e cuociamole coperte a fuoco basso per 30 minuti.

6Mettete sul fuoco una pentola e cuocete la pasta in abbondante acqua salata.

7Al momento di servire, trasferite le polpette in un piatto e condite la pasta con il sugo. Impiattate con le polpette disposte sopra la pasta e una fogliolina di basilico.