fbpx

Salmone in padella cotto al sale

Il salmone in padella cotto al sale è una ricetta molto semplice e veloce. Si cucina in pochissimo tempo e si può utilizzare un trancio surgelato.
salmone in padella
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Il salmone in padella cotto al sale è una ricetta molto semplice e veloce. Il pesce si cucina in pochissimo tempo e si può anche utilizzare un trancio di salmone surgelato. È un secondo piatto leggero perchè non bisogna aggiungere altri grassi. Il letto di sale può essere composto da solo sale o si può aromatizzare con spezie (cumino, curry, peperoncino) e erbe aromatiche (aneto, erba cipollina) per conferire un profumo in più al piatto; io ho aggiunto il cumino. Il salmone può essere accompagnato da un contorno: un’insalata, delle verdure lesse o grigliate. Può essere accompagnata da una salsa, maionese, senape; io l’ho accompagnato con una salsa di yogurt ed erba cipollina.

Ingredienti per 4 persone

  • Filetto di salmone: 800 g
  • Sale grosso: 300 g
  • Patate: 400 g
  • Yogurt: 150 g
  • Limone: 1/2
  • Erba cipollina fresca o secca: 1 cucchiaio
  • Cumino: 1 cucchiaio
  • sale: q.b.
  • Pepe: q.b.
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 5 minuti
  • Totale: 25 minuti
  • Calorie: 185 kcal/100 g

Preparazione

1

Mettete a lessare al vapore le patate per il contorno.

2

Fate la salsa allo yogurt ed erba cipollina, mescolando lo yogurt con un cucchiaio di olio, aggiungete il succo di mezzo limone, l’erba cipollina, sale e pepe.

3

Fino ad ottenere questo composto

4

Prendete una padella e distribuite il sale grosso, formando uno strato omogeneo di mezzo centimetro circa.

5

Fate riscaldare bene il sale e aggiungete le spezie o le erbe aromatiche.

6

Pulite, spinate, tagliate in tranci e salate il salmone.

7

Mettete i tranci di salmone in padella dalla parte della pelle e aggiungete le patate.

8

Cucinate per 5 minuti circa, spadellate ed impiattate.