fbpx

Roselline di mele in pasta sfoglia

Le roselline di mele sono un dolce molto sfizioso. Contrariamente a quanto si possa pensare vedendole, sono facilissime da preparare.
roselline di mele
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Le roselline di mele sono un dolce molto sfizioso. Contrariamente a quanto si possa pensare vedendole, sono facilissime da preparare. Fanno infatti parte di tutta quella categoria di dolci che è possibile preparare con un rotolo di pasta sfoglia e che ti salvano da qualsiasi avvenimento improvviso. Le roselline di mele piaceranno moltissimo ai bambini, quindi se vi arrivano gli amichetti di vostro figlio per la merenda ve la cavate in 10 minuti o poco più e tutte le mamme vi chiederanno la ricetta, forse anche un po’ invidiose per non averci pensato prima. Se invece desiderate “nobilitare” questo dolce in realtà molto semplice, potete servirlo con una salsa alla vaniglia, una pallina di gelato e un ciuffo di panna. All’incirca con gli stessi ingredienti è possibile preparare delle deliziose tortine di mele saltate in padella e arricchite con croccanti amaretti, potete trovare la ricetta qui.

Ingredienti per 4 persone

  • Pasta sfoglia rettangolare: 1 rotolo
  • Mele medie: 2
  • Succo di limone: 2
  • Zucchero: 1 cucchiaio
  • Uovo: 1
  • Zucchero di canna o marmellata: q.b.
  • Cannella: q.b.
  • Zucchero a velo: q.b.
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Totale: 60 minuti
  • Calorie: 241 kcal/100 g

Preparazione

1

Per prima cosa, tagliamo le mele a fettine sottili, lasciando la buccia, quindi è consigliabile utilizzare delle mele biologiche.

2

Le mettiamo in una ciotola a macerare per mezz’ora con il succo di limone e un cucchiaio di zucchero. Le fettine di mele devono diventare morbide.

3

Stendiamo un rotolo rettangolare di pasta sfoglia e con la forchetta lo bucherelliamo un po’.

4

Dal lato più corto del foglio di pasta, tagliamo il rettangolo in 4 strisce di uguali dimensioni, circa 8/10 cm per rettangolo. Adagiamo le fettine di mela a metà della striscia tagliata e le spolveriamo con dello zucchero di canna e della cannella. E’ possibile anche spalmarvi della marmellata a seconda dei gusti.

5

Ripieghiamo la parte di pasta sfoglia rimasta vuota sulle fettine di mela, dopo aver spennellato con un uovo sbattuto.

6

Iniziamo da un lato ad arrotolare la pasta sfoglia su se stessa e, aiutandoci con le mani, cerchiamo di fare una leggera pressione per chiudere le roselline dal lato esterno.

7

Posizioniamo le roselline dentro un pirottino che sia impermeabile o dentro la teglia per muffin, leggermente imburrata. Prima di infornare, spennelliamo la parte di pasta sfoglia in vista con l’uovo sbattuto.

8

La stessa cosa facciamo con le altre tre strisce si pasta sfoglia.

9

Inforniamo, in forno già riscaldato a 150° per mezz’ora circa, la pasta sfoglia si cuoce bene in modalità ventilata. Le lasciamo raffreddare e le spolveriamo con dello zucchero a velo e della cannella.

10

Una dolce tentazione per gli occhi e per il palato!