Rollé di maiale con funghi e spinaci

Il rollé di maiale con funghi e spinaci è un secondo piatto davvero molto gustoso, arricchito dalla croccantezza della pancetta che crea una crosticina dal sapore unico e speciale
rollè di maiale
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Il rollé di maiale con funghi e spinaci è un secondo piatto davvero molto gustoso, arricchito dalla croccantezza della pancetta che crea una crosticina dal sapore unico e speciale. In più è anche molto semplice da preparare. Il rollè di maiale ripieno con funghi e spinaci, è un secondo piatto completo, nel senso che bastano due tre fette per sentirvi pienamente appagati. Per cui se non siete dei grandi mangioni, potete renderlo un piatto unico per un pranzo o una cena, accompagnato da una bella insalata verde. Così potrete lasciare “spazio” per il dessert: ricordiamoci che non si deve mai esagerare a tavola per un perfetto equilibrio tra sapore/gusto e salute. Questa ricetta si presta ad innumerevoli varianti in quanto la farcia può essere sostituita da altri ingredienti che vi segneremo a fine ricetta nella sezione “Consigli e Varianti”.     

Ingredienti per 8 persone

  • Filetto di maiale: 700 g
  • Cipolla grande: 1
  • Funghi champignon: 250 g
  • Spinaci: 150 g
  • Crema di formaggio (tipo Philadelphia): 100 g
  • Pancetta tesa: 250 g
  • Olio Evo: q.b.
  • Sale: q.b.
  • Pepe: q.b.
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 45 minuti
  • Totale: 75 minuti
  • Calorie: 350 Kcal/100 g

Preparazione

1

Soffriggere la cipolla con un filo d’olio in una padella,

2

aggiungere i funghi e lasciar trifolare

3

quindi aggiungere gli spinaci, salare (poco) e pepare.

4

Far cucinare per circa 15’/20′.

5

Nel frattempo con un batticarne rendere più sottile e omogeneo il filetto di maiale,

6

spalmare con il formaggio in crema

7

ed aggiungere la farcia, ormai fredda, a base di funghi e spinaci.

8

Arrotolare il filetto.

9

In una teglia foderata da carta forno, stendere le fette di pancetta, adagiarvi sopra il rollé e avvolgere la pancetta

10

stringendola bene in modo che non fuoriesca la farcia in cottura.

11

Pepare tutta la superficie e infornare a 170° per 35’/40′ a forno statico,

12

poi alzare a 180° per 5′ a forno ventilato in modo che la pancetta diventi croccante.

Consigli e Varianti

Per una alternativa ai funghi e gli spinaci, possiamo fare il ripieno con prosciutto cotto e funghi seguendo lo stesso procedimento e accompagnarlo sempre con le patate al forno. Invece del formaggio spalmabile potete utilizzare la scamorza o un formaggio filante.