fbpx

Polpette di pane, la ricetta del riciclo goloso

Le polpette di pane sono un'ottima e golosa idea per riciclare il pane raffermo. Con questa ricetta potete preparare le polpette di pane al sugo o al forno.
polpette di pane
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Quando dici polpette conquisti subito tutti. Danno subito l’idea di un piatto conviviale e goloso, ideale per i bambini o da gustare con gli amici e le polpette di pane non sono di certo da meno. E’ una ricetta davvero favolosa perché vi consente di portare in tavola un piatto ricco e saporito riciclando un ingrediente destinato ad essere gettato: il pane raffermo. E’ possibile preparare le polpette di pane al sugo, ideali da servire con un ottimo pure di patate, oppure cuocere le polpette di pane al forno in modo da ottenere un piatto più leggero e non fritto. In qualsiasi modo decidiate di cuocerle, queste polpette vi conquisteranno. Il loro impasto è reso saporito da abbondante prezzemolo e formaggio grattugiato, ma a piacere potete aggiungere spinaci, pancetta o aglio tritato. Un altro modo di riciclare il pane raffermo è preparare la torta di pane, leggera e golosa.

Ingredienti per 4 persone

  • Pane raffermo: 100 g
  • Latte circa: 300 ml
  • Formaggio grattugiato: 50 g
  • Prezzemolo tritato: 1 mazzetto
  • Uovo: 1
  • Sale: q.b.
  • Pepe: q.b.
  • Pangrattato: q.b.
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 10 minuti
  • Totale: 25 minuti
  • Calorie: 300 kcal/100 g
1

Come prima cosa mettete in ammollo qualche ora prima il pane con il latte. Io ho iniziato la mattina per averle pronte all’ora di pranzo. E’ importante mescolare di sovente il composto in modo che tutto il pane riesca ad inzupparsi. Se siete intolleranti al lattosio, potete utilizzare anche il latte di soia.

2

Quando tutto il pane si sarà ammorbidito, aggiungete il formaggio grattugiato, il prezzemolo tritato, l’uovo, sale e pepe.

3

Mescolate bene, con le mani, in modo che tutti gli ingredienti si amalgamino. Aggiungete poi pangrattato fino ad ottenere un composto lavorabile con le mani. Dare una dose precisa è difficile perché dipende moltissimo dal pane.

4

Trasferite il composto in frigorifero per un’ora, quindi formate delle polpette grandi circa come delle noci e passatele nel pane grattugiato.

5

Friggetele in poco olio finché saranno dorate. Servitele calde come aperitivo o come secondo piatto.

6

Se volete preparare le polpette di pane al sugo, una volta fritte toglietele dalla padella e tenetele da parte. Scaldate un bicchiere di salsa di pomodoro con un filo di olio e uno spicchio di aglio. Regolate di sale e non appena raggiunto il bollore mettete le polpette e fate insaporire. Servitele con un pure di patate fatto in casa.