fbpx

Pollo al latte, tenero e succoso

Il pollo al latte è uno dei secondi piatti più semplici ma allo stesso tempo più buoni di sempre! La crimina morbida che non rende il pollo stopposo è molto gustosa. Vi abbiamo convinto?
pollo al latte
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Il pollo al latte a primo impatto potrebbe sembrare il classico secondo piatto per i più piccoli, ma io vi dico di non lasciarvi ingannare dalla presentazione: è talmente buono che chiunque ne andrebbe matto. Quella morbida cremina dove fare la scarpetta, un pollo che non diventa stopposo, ma che si mantiene morbido e succoso, quel sapore delicato ma allo stesso tempo deciso. In pochissimo tempo è diventato uno dei miei secondi preferiti, si prepara in 15 minuti, il tempo di preparare un mini e veloce contorno ed il gioco è fatto. Potete sempre prepararlo per i più piccoli, scegliere se fare in casa il dado (come me) oppure sostituirlo semplicemente con del sale fino. Potete anche personalizzarlo aggiungendo delle spezie.

Ingredienti per 2 persone

  • fettine di petto di pollo: 4
  • acqua: 50 ml
  • farina 00: q.b
  • dado vegetale: q.b
  • latte: 150 ml
  • olio di oliva: 1 cucchiaio
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 10 minuti
  • Totale: 25 minuti
  • Calorie: 263 kcal/porzione

Preparazione

1

In una padella aggiungere l’olio di oliva.

2

A parte panare il pollo nella farina, sistemarlo nella padella e farlo rosolare per un paio di minuti a fiamma alta.

3

Dopo aggiungere l’acqua col dado sciolto all’interno (regolatevi in base al gusto personale)

4

E il latte. Coprire con coperchio e proseguire la cottura fino a che il pollo non sarà morbido, succoso e il sughetto ben corposo (circa 10 minuti a fiamma media).

Consigli

Vi consigliamo di infarinare le fettine di pollo al momento della cottura e non con grande anticipo! Inoltre se amate i sapori più decisi, potete aggiungere alla farina delle spezie come il curry o la curcuma! Prenderà un’insolita colorazione gialla ma il gusto sarà ottimo!