fbpx

Polenta concia, una coccola invernale

Un ricco piatto unico, la polenta concia si prepara a partire dalla polenta, anche taragna, a cui vengono aggiunti burro e formaggio.
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

La polenta concia è un piatto che definirlo ricco è comunque poco. Tipica delle zone alpine, la polenta concia è una versione ricca e appagante della ;ricetta classica della polenta. Gli ingredienti che contribuiscono a renderla un piatto così buono e calorico sono il burro e il formaggio. Quest’ultimo può essere fontina o gorgonzola, l’importante è che sia un formaggio grasso (ahimè) e fondente. Esistono molte versioni di questa ricetta, perché fondamentalmente nasce come ricetta del riciclo, che vedono talvolta la polenta gialla classica come base, talaltra quella taragna. Quale che sia, la differenza è fatta dal condimento, quindi burro buono e formaggi a piacere. Sono certa che dopo aver provato questa ricetta il vostro inverno acquisterà tutto un altro sapore!

Ingredienti per 2 persone

  • farina di mais: 200 g
  • acqua: 1000 ml
  • sale grosso: 2 cucchiaini
  • burro: 100 g
  • fontina: 200 g
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 1 ora
  • Totale: 1 ora, 10 minuti
  • Calorie: 600 kcal/porzione

Preparazione

1

Come prima cosa occorre preparare la polenta. Portate a bollore una pentola con l’acqua, quindi salatela e versate la farina a pioggia, mescolando con una frusta.

2

Una volta raggiunto il bollore, abbassate la fiamma in modo da farlo sobbollire delicatamente. Cuocete per un’ora mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

3

Aggiungete poi il burro a tocchetti e fatelo sciogliere, mescolando energicamente.

4

In ultimo aggiungete il formaggio scelto, lasciandolo piuttosto grossolano. distribuite nei piatti e gustate calda.