fbpx

Pasta vegetariana con verdure di stagione

Un primo semplice, la pasta vegetariana è ottima se preparata con le verdure di stagione. Arricchitela con panna e pesto come in questa ricetta.
pasta vegetariana
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Sia che seguita una dieta vegetariana, sia che siate alla ricerca di un primo piatto di pasta con verdure, la pasta vegetariana è ciò che fa per voi. Semplicissima da preparare, è ottima se preparata con verdure di stagione: pomodori, zucchine, melanzane e peperoni in estate; cavoli, broccoli e verze in inverno. Entrambe le versioni sono accomunate da un sugo cremoso a basa di panna e pesto che conferirà al piatto una marcia in più. La ricetta è semplice e il sugo sarà pronto nel tempo di cottura della pasta. Direi un’ottima soluzione se siete sempre di corsa e non amate stare ai fornelli. Potete anche aggiungere altre verdure che avete in casa, come porri, carote, spinaci o piselli. Insomma, come sempre, date spazio alla fantasia.

Ingredienti per 2 persone

  • Zucchina: 1
  • Olio extravergine: 1 cucchiaio
  • Panna: 50 ml
  • Pomodorini: 5
  • Pesto: 1 cucchiaio
  • Pasta: 150 g
  • Sale: q.b.
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Totale: 30 minuti
  • Calorie: 400 kcal/100 g

Preparazione

1

Come prima cosa mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione.
Tagliate poi a tocchetti zucchine e melanzane, in quattro parti i pomodorini.

2

Scaldate l’olio in una padella e aggiungete le verdure. A piacere potete anche mettere uno spicchio di aglio intero oppure della cipolla tritata.
Lasciate cuocere e in ultimo regolate di sale.

3

Quando saranno pronte le verdure, aggiungete la panna e il pesto.
Scolate nella padella del condimento la pasta e fate saltare qualche minuto per far insaporire. Servite calda.