fbpx

Pancake salati con speck, funghi e fonduta di gorgonzola

I pancake salati sono un'idea ottima per la colazione della domenica, per il brunch. Arricchiteli con ciò che vi piace, per esempio zola e funghi
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Il modo migliore per imparare, in cucina, più che in qualsiasi altra cosa, la chiave è: sperimentare! E i pancake salati sono una delle ricette dove più possiamo sbizzarrirci nel prepararle. Da tempo avevo voglia di preparare dei pancake salati, ma non avevo ancora trovato una ricetta così buona che mi spingesse a farli subito, fino a quando, non mi è capitato di mangiarli in un pub della mia città e oltre ad aver fotografato subito il piatto finito, ad ogni boccone non facevo altro che osservare e gustare il più possibile per poterli poi riproporre in versione casalinga. Siamo d’accordo con quello che starete pensando, “questa ricetta è una bomba calorica” è vero, ma ogni tanto qualche peccato di gola da smaltire il giorno dopo in palestra può anche starci, o non saremmo delle appassionate di cucina alla ricerca di qualcosa di nuovo da provare. Vi piacciono i pancake? Provateli anche in versione dolce!

Ingredienti per 6 persone

  • Farina 00: 150 g
  • Sale: 1/2 cucchiaino
  • Lievito: 1 bustina
  • Zucchero: 1 cucchiaino
  • Latte: 200 ml
  • Uovo: 1
  • Burro sciolto: 1 noce
  • Olio di semi: q.b.
  • Burro: q.b.
  • Gorgonzola dolce: 250 g
  • Funghi: 1 barattolo
  • Speck: 100 g
  • Noci per decorare: q.b.
  • Prezzemolo: q.b.
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Totale: 45 minuti
  • Calorie: 227 kcal/100 g

Preparazione

1

In una ciotola mescoliamo la farina, un pizzico di sale e un cucchiaino di zucchero e il lievito.

2

Aggiungiamo un uovo e continuiamo a mescolare con lo sbattitore.

3

A questo punto aggiungiamo una noce di burro fuso, il latte, a filo, sempre continuando a mescolare.

4

Mescoliamo fino a quando l’impasto non sarà abbastanza omogeneo, come nella foto.

5

Facciamo riscaldare una padella antiaderente sui fornelli, aggiungiamo un po’ d’olio in padella e versiamo, con l’aiuto di un mestolo, la quantità giusta di impasto per ricoprire tutto il fondo della padella.

6

Nel momento in cui i bordi cominciano ad essere dorati e a staccarsi, giriamo per completare la cottura dall’altra parte.

7

Una volta finiti i pancake, in un pentolino facciamo trifolare con un po’ di olio, del pepe e del prezzemolo un barattolo di funghi porcini.

8

A questo punto possiamo cominciare a comporre i nostri pancake, iniziamo posizionando un pancake sul piatto, spalmiamo sopra del gorgonzola che abbiamo lasciato per un po’ di tempo fuori dal frigo così sarà più facile da spalmare, posizioniamo sopra dei pezzetti di funghi.

9

Ricopriamo con uno strato di fettine di speck.

10

Ricopriamo di nuovo con un pancake e continuiamo con lo stesso procedimento di gorgonzola, funghi e speck, fino a ricoprire con l’ultimo pancake.

11

Sono sicura che a questo punto della ricetta avrete già l’acquolina in bocca, manca ancora il tocco finale, in un pentolino, a fuoco lento, facciamo sciogliere completamente un pezzetto di gorgonzola, che andremo a versare sui pancakes.

12

Il nostro piatto è pronto, è una porzione abbondante che può essere divisa in due.