New York Cheesecake con fichi caramellati e mandorle

new york cheesecake
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Da diverso tempo desideravo provare questa New York Cheesecake, esattamente da quando una mia collega italo-inglese me l’ha fatta assaggiare. Devo dire che l’ho trovata una ricetta semplice, ma che ben si presta ad essere personalizzata con tutti i tipi di frutta. Fa sempre una splendida figura: fredda, in estate, accompagnata da una pallina di gelato oppure appena tiepida, scaldata leggermente in microonde, con della crema pasticcera o una semplice chantilly. Gli americani invece sono soliti gustarla con la panna acida e anche così, devo dire, ha il suo perché. In questa preparazione ho scelto di fare un po’ alla maniera americana e l’ho servita con la panna acida poichè trovo si accompagni alla perfezione alla dolcezza dei fichi.

Ingredienti per 6 persone

  • Biscotti ai cereali: 350 g
  • Burro: 100 g
  • Panna vegetale già zuccherata: 1 l
  • Formaggio spalmabile tipo Philadelphia: 500 g
  • Uova: 2
  • Tuorlo: 1
  • Succo di limone: 1
  • Fichi non troppo maturi: 7
  • Cucchiai di zucchero: 6 cucchiai
  • Mandorle: 1 manciata
  • Panna acida: q.b.
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 60 minuti
  • Totale: 90 minuti
  • Calorie: 369 kcal/porzione

Preparazione

1

Tritare i biscotti e, nel mentre, sciogliere il burro a bagnomaria o a fiamma molto dolce.

2

Unire il burro ai biscotti e mescolare bene.

3

In una tortiera livellate i biscotti sul fondo come se doveste fate una crostata, portando i biscotti un po’ anche sul bordo. Mettetelo in frigo a solidificare.

4

Nel frattempo preparate in una terrina il ripieno unendo panna, formaggio spalmabile, uova e succo di limone.

5

Quando il guscio di biscotti è ben rappreso prendetelo e versatevi il composto all’interno, mettete in forno preriscaldato a 180°C per un’ora circa.

6

Nel frattempo in un padellino mettete i fichi tagliati a spicchi e lo zucchero

7

E fateli caramellare per qualche minuto, quindi aggiungete le mandorle spezzettate e metteteli da parte.

8

Fate raffreddare la torta, quindi decoratela con i fichi tiepidi e un quenelle di panna acida. Vi assicuro che è una delizia! Provate e fatemi sapere se vi è piaciuta! Alla prossima.