fbpx

Mud cake, una esplosione di cioccolato

La mud cake è una torta al cioccolato delle migliori. Cioccolato dentro, glassa al cioccolato, morbida e golosa come mai avrete assaggiato!
mud cake
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

La mud cake è una torta preparata e ricoperta unicamente con cioccolato fondente. Dimenticate torte light, senza burro e senza grassi perché questa è una di quelle torte cioccolatose che si sciolgono in bocca. La mud cake è ottima sia per la colazione che per la merenda, accompagnata da un buon tè. Ma anche in altre occasioni può andare bene.

Ingredienti per 4 persone

  • Cioccolato fondente: 200 g
  • Latte: 250 ml
  • Zucchero semolato: 240 g
  • Margarina: 200 g
  • Farina 00: 200 g
  • Cacao amaro: 65 g
  • Uova medie: 3
  • Lievito per dolci: 1 bustina
  • Cioccolato fondente: 200 g
  • Panna vegetale: 100 ml
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 45 minuti
  • Totale: 75 minuti
  • Calorie: 302 kcal/porzione

Preparazione

1

Versare lo zucchero, la margarina e il cioccolato in una padella antiaderente.

2

Aggiungere il latte e far sciogliere a fiamma media mescolando con un cucchiaio di legno per evitare che attacchi sul fondo della padella.

3

Versare il composto in una ciotola, far raffreddare completamente e nel frattempo sbattere le uova in una ciotola.

4

Aggiungerle al composto di cioccolato e mescolare con una frusta a mano.

5

Aggiungere poi la farina, il cacao e il lievito mescolando ancora con una frusta a mano per evitare grumi.

6

Versare poi il composto pronto in una tortiera imburrata e infarinata, livellare la superficie con una spatola e cuocere in forno già caldo a 180°C per circa 45 minuti.

7

Controllare la cottura dopo i primi 40 minuti infilando uno stecchino nella torta, se esce asciutto è possibile estrarla altrimenti prolungare la cottura di altri 5 minuti.

8

Far raffreddare la torta su una gratella e non appena sarà fredda estrarla dallo stampo. Nel frattempo preparare la glassa facendo scaldare la panna in un pentolino fino a sfiorare quasi il bollore.

9

Aggiungere poi il cioccolato fondente tritato e mescolare con una frusta a mano. Con l’aiuto di un cucchiaio o spatola glassare l’intera torta, versare poi la restante glassa in una sacca da pasticcere con beccuccio a stella e decorare la superficie. Far riposare in frigo, sotto una campana per torte, per almeno 4 ore prima di consumarla.

Perché si chiama Mud Cake (torta di fango)?

La mud cake letteralmente significa Torta di fango. Ovviamente non è fatta con il fango ma con squisito cioccolato fondente! È un dolce di origine anglosassone, la cui caratteristica è quella di essere molto compatta a base di cioccolato fondente. Questa sua caratteristica le rende adatta alla realizzazione di torte con la pasta da zucchero. Infatti è possibile realizzare torte a più piani, solo se la base è compatta e solida e non ceda sotto il peso dei vari strati. La torta di fango diventa ancora più deliziosa se ricoperta da ganache al cioccolato: buonissima come merenda o come dessert.

Conservazione e Varianti

Se si preferisce un sapore più dolce per la copertura è possibile sostituire il cioccolato fondente con quello al latte e per una versione più “cremosa” è possibile farcirla con panna montata o crema al latte prima di glassarla. E’ possibile conservarla in frigo sotto una campana per torte fino a 3 giorni.