fbpx

Maccheroni al forno, l’innovazione della pasta al forno

I maccheroni al forno sono una golosa variante della classica pasta al forno. Chiamatela pure pizza di pasta se preferite, il sapore resta divino!
maccheroni al forno
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

La torta di pasta è una golosa variante della classica pasta al forno, cotta in un tegame grande o tegamini piccoli, ma con lo stesso identico sapore. I maccheroni al forno mi ricordano la Domenica, i pranzi in famiglia tutti riuniti intorno al tavolo, il profumo che fuoriesce dal forno sempre in funzione. Oggi riscopriamo quelle stesse sensazioni, con una piccola variazione di presentazione.

Ingredienti per 8 persone

  • Pasta tipo tortiglioni: 700 g
  • Passata di pomodoro: 600 ml
  • Carne macinata: 500 g
  • Provola a cubetti: 200 g
  • Parmigiano grattugiato: 100 g
  • Olio di oliva: q.b.
  • Sale fino: q.b.
  • Cipolla piccola: 1
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 45 minuti
  • Totale: 75 minuti
  • Calorie: 476 kcal/porzione

Preparazione

1

Scaldare la pasta in abbondante acqua già salata, scolarla, versarla in una ciotola e condirla con un filo d’olio di oliva.

2

In una pentola a parte far saltare, a fiamma media, la cipolla tritata. Non appena sarà dorata e croccante aggiungere la carne macinata e cuocere per circa 5 minuti. Mescolare con un cucchiaio di legno per evitare che attacchi al fondo della padella, poi aggiungere la passata di pomodoro. Condire con un filo d’olio di oliva e sale a piacere, far cuocere a fiamma media, mescolando di tanto in tanto col cucchiaio di legno per circa 20 minuti o fino a che non sarà bella corposa.

3

Sistemare un foglio di carta forno sul fondo di una tortiera con cerniera apribile e sistemarvi dentro i tortiglioni, posizionandoli in piedi con l’apertura verso l’alto.

4

Aggiungere sopra uno strato di salsa, premendo bene col cucchiaio per farla scendere fino in basso.

5

Aggiungere uno strato di provola,

6

Altro strato di salsa, altro strato di provola e in ultimo una spolverata di parmigiano grattugiato.

7

Far cuocere in forno già caldo a 200°C per circa 20 minuti.

Varianti

La torta di pasta che vi presentiamo è davvero molto variabile e si possono scegliere i gusti che più si preferiscono. C’è chi la sceglie rossa, come in questo caso, e chi la preferisce bianca. Per la versione rossa si possono aggiungere funghi, besciamella, speck, mozzarella e pecorino. Per la versione bianca, per dare una nota di gusto in più, si possono abbinare: panna o besciamella, mortadella, pistacchi tritati e pecorino grattugiato.