fbpx

Involtini di verza con prosciutto e patate

Gli involtini di verza sono semplicissimi da preparare oltre ad essere un'ottima idea da portare in tavola.
Involtini di verza ricetta
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Gli involtini di verza sono semplicissimi da preparare oltre ad essere un’ottima idea da portare in tavola. In questa ricetta ve li presentiamo con un ripieno di patate e prosciutto cotto tagliato a cubetti, tuttavia potete liberare la vostra fantasia e usare altri ingredienti per il ripieno. Potete mettere la carne tritata, oppure altre verdure, la salsiccia e anche il riso! Insomma, un piatto sfizioso che può essere servito come piatto unico o come antipasto! Vediamo un po’ come prepararli…

Ingredienti per 4 persone

  • Verza: 10 foglie
  • Uovo: 1
  • Ricotta salata: 20 g
  • Grana: 20 g
  • Mortadella: 100 g
  • Sale: q.b.
  • Noce moscata: q.b.
  • Pepe nero: q.b.
  • Prezzemolo tritato: q.b.
  • Formaggio a fette: q.b.
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 25 minuti
  • Totale: 45 minuti
  • Calorie: 274 kcal/100 g

Preparazione

1

Cominciamo mettendo a lessare le patate.

2

Mettere dell’altra acqua leggermente salata a bollire, lavare le foglie di verza e tagliarle a metà se troppo grandi, immergerle nell’acqua per 1 minuto. Scolare e lasciar asciugare.

3

Quando le patate saranno cotte passarle con lo schiacciapatate in una ciotola

4

Aggiungere l’uovo, la ricotta salata e il grana grattugiati, il prosciutto tagliato a cubetti, la noce moscata, il prezzemolo tritato e aggiustare di sale e pepe, amalgamare tutti gli ingredienti.

5

Adesso prendere le foglie di verza, togliere la parte terminale della nervatura centrale, adagiare su un piano e farcire gli involtini; mettere il formaggio a fette e un cucchiaio di farcia.

6

Quindi arrotolare.

7

Mettere gli involtini in una teglia precedentemente imburrata,

8

adagiare su ogni involtino un tocchetto di burro e infornare a 180° per circa 20/25′.

9

Servire tiepidi.

Conservazione

Gli involtini di verza si conservano in frigo in un contenitore di vetro richiudibile per un paio di giorni. Se avete usato tutti ingredienti freschi e non congelati potete anche congelarli.