fbpx

Hamburger di melanzane con cuore filante

Una ricetta diversa per un secondo piatto vegetariano: gli hamburger di melanzane con il loro cuore filante piaceranno proprio a tutti, anche cotti al forno
hamburger di melanzane
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Ormai sono due anni che mi cimento con le ricette vegetariane e gli hamburger di melanzane sono diventati il mio cavallo di battaglia. Devo dire che tutte le volte mi sorprendono con il loro sapore unico e il cuore filante. Se siete a dieta, questo potete anche ometterlo ma non sapete cosa vi perdete. Gli hamburger vegetariani sono tantissimi, complice il fatto che qualsiasi ingrediente può essere trasformato in burger semplicemente aggiungendo uova, formaggio e pangrattato. Con la stessa ricetta è possibile preparare il polpettone di melanzane oppure dei deliziosi hamburger di melanzane al forno, più leggeri ma sempre deliziosi. Mi piace accompagnare questi hamburger con un’insalata, magari arricchita con una julienne di carote. Nulla vi vieta però di servirlo con le classiche patatine fritte!

Ingredienti per 1 persone

  • Melanzana grande: 1
  • Uovo: 1
  • Pane in cassetta: 1 fetta
  • Formaggio grattugiato: 50 g
  • Erba cipollina: 1 mazzetto
  • Latte: q.b.
  • Scamorza: q.b.
  • Pangrattato: q.b.
  • Olio evo e di semi: q.b.
  • Sale: q.b.
  • Pepe: q.b.
  • Preparazione: 5 minuti
  • Cottura: 50 minuti
  • Totale: 55 minuti
  • Calorie: 153 kg/porzione

Preparazione

1

La ricetta che vi propongo è davvero semplice e veloce. Come prima cosa sbucciate le melanzane e riducetele a dadini. Trasferitele in padella con un filo di olio e uno spicchio di aglio intero. Rosolatele, quindi coprite e portate a cottura aggiungendo, se necessario, un goccio di acqua. In ultimo regolate di sale e pepe.

2

Nel frattempo inzuppate il pane nel latte (vanno bene anche quelli di soia o senza lattosio). Lasciate intiepidire le melanzane e trasferitele in un mixer con l’uovo, il formaggio grattugiato e il pane strizzato. Unite anche l’erba cipollina e iniziate a frullare.

3

Aggiungete se necessario qualche cucchiaio di pane grattugiato (cominciate con uno) e mescolate. Tenete presente che il composto va fatto riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. In questo modo si compatterà senza dover eccedere con il pane.

4

Prelevate poi una parte di composto e appiattitelo. Adagiatevi al centro un pezzo di formaggio filante (io ho scelto la scamorza affumicata), richiudete con altro impasto e passate nel pane grattugiato. Continuate fino ad esaurimento.

5

Friggeteli in un filo d’olio qualche minuto per lato, girandoli delicatamente, finché non saranno dorati e croccanti.

Consigli

Con lo stesso impasto, se non dovesse essere sufficiente per preparare un hamburger, potete fare delle polpettine o, come detto sopra, un polpettone.

Questi hamburger vegetariani si possono congelare, abbiate cura di separarli uno dall’altro con un foglio di carta forno.