fbpx

Frittelle di mais, tanto gusto e poca fatica

Le frittelle di mais sono ottime in ogni occasione. Semplici da preparare, sono ideali con una leggera salsa allo yogurt o maionese.
frittelle di mais
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Se non le avete mai preparate, non sapete cosa vi perdete. Le frittelle di mais sono ottime come contorno, secondo piatto o antipasto. Insomma, sempre! Personalmente consumo il mais sempre in insalata, e non ho mai pensato ad altre ricette in cui impiegarlo. Mi piace il suo sapore semplice e gustoso, la croccantezza dei chicchi. Inoltre è comodo da reperire, lo troviamo tutto l’anno in diversi formati. Del mais si usano anche i derivati, basti pensare alla farina, all’olio e all’amido, preziosi alleati in cucina. Il mais è un alimento molto salutare. Oltre ad essere indicato nelle diete prive di glutine, è consigliato anche in gravidanza e allattamento, poiché è una buona fonte di acido folico. È anche indicato per l’alimentazione dei bambini nella prima infanzia. Risulta inoltre facilmente digeribile. Oggi ho voluto provare questa versione di frittelle di mais, ricetta veloce, facile e davvero sorprendente. Il procedimento è semplice, si parte da una pastella base, cui si aggiungono aromi a piacimento ed il mais. Le frittelle di mais risultano saporite ed i chicchi mantengono la propria croccantezza e sapore.

Ingredienti per 2 persone

  • Mais: 100 g
  • Latte: 30 ml
  • Farina: 30 ml
  • Olio di semi: 1 cucchiaino
  • Prezzemolo tritato: 1 cucchiaino
  • Cipollotto tritato: 1 cucchiaino
  • Parmigiano: 1 cucchiaio
  • Sale: q.b.
  • Pepe: q.b.
  • Bacon: q.b.
  • Peperoncino piccante fresco: q.b.
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 5 minuti
  • Totale: 20 minuti
  • Calorie: 450 kcal/100 g

Preparazione

1

In una ciotola sbattiamo l’uovo, la farina ed il latte. Formiamo una bella pastella, liscia e compatta.

2

Insaporiamo con sale, pepe, prezzemolo e parmigiano.

3

Aggiungiamo l’erba cipollina ed eventuali altri condimenti. Ci possiamo davvero sbizzarrire. Aggiungiamo il mais, già scolato dalla sua acqua. Misceliamo per bene, l’impasto non deve risultare troppo liquido.

4

Per insaporire ulteriormente possiamo aggiungere del peperoncino fresco tritato e privato dei semi, e del bacon, scottato in padella e ridotto a pezzettini.

5

Scaldiamo l’olio in una padella. Con un cucchiaio preleviamo una porzione di pastella e adagiamo nella padella. Cuociamo per un paio di minuti, fino a doratura da entrambi i lati.

Curiosità e Consigli

Da servire calde, possiamo proporle anche con una salsa allo yogurt (misceliamo un vasetto di yogurt bianco, con un cucchiaino di succo di lime, del peperoncino tritato e cipollotto). Se vogliamo ottenere delle frittelle che gonfiano di più in cottura, possiamo aggiungere un cucchiaino di lievito in polvere.