Frittata di spaghetti, la ricetta di riciclo perfetta per le gite fuori porta

La frittata di spaghetti è un’ottima idea di riciclo della pasta. Facilissima nella sua preparazione, per questa frittata potrete usare anche bucatini.
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

La frittata di spaghetti è un’ottima idea di riciclo della pasta. Facilissima nella sua preparazione, per questa frittata potrete usare anche bucatini o spaghettini oppure aggiungere del sughetto di pomodoro al basilico per renderla ancora più saporita e profumata.

Ingredienti per 4 persone

  • Spaghetti: 300 g
  • Uova medie: 5
  • Formaggio grattugiato: 50 g
  • Sale: q.b.
  • Pepe: q.b.
  • Olio di semi per friggere: q.b.
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Totale: 30 minuti
  • Calorie: 521 Kcal/porzione

Preparazione

1

Cuocete gli spaghetti al dente in acqua salata, scolateli e fateli raffreddare, poi conditeli con le uova sbattute,

2

il formaggio, il sale e il pepe.

3

Scaldate l’olio in una capace casseruola, versate la pasta, coprite con il coperchio e lasciate cuocere a fiamma medio alta fino a che non si sarà formata una bella crosticina dorata, rigirate attentamente la frittata, aiutandovi con il coperchio e completate la cottura anche per l’altro lato.

4

Sempre aiutandovi con il coperchio rovesciate la frittata su un piatto da portata e servitela calda oppure fredda.