Eclairs ai frutti di bosco, i dolcetti color rosa

Gli eclairs ai frutti di bosco sono solo una delle tante varianti di eclairs che è possibile preparare. Basterà della pasta choux e un ripieno a scelta!
eclairs ai frutti di bosco
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Gli eclairs ai frutti di bosco sono una deliziosa variante di questi dolci francesi, apprezzati sia in patria che nel resto del mondo. Si preparano una base di pasta choux o pasta bigne e si farciscono con creme di vario tipo. Possono essere serviti accanto un tè come piccola pasticceria o come fine pasto per gli ospiti. Le varianti degli eclairs sono infinite, tra le più comuni troviamo: eclairs al limone, all’arancia, al cioccolato, alla lavanda, al caramello, alla meringa, al cioccolato bianco, alle nocciole, agli oreo.

Ingredienti per 4 persone

  • Acqua: 250 g
  • Farina 00: 250 g
  • Margarina: 155 g
  • Sale fino: 5 g
  • Uova medie: 7
  • Frutti di bosco congelati: 245 g
  • Acqua: 50 ml
  • Zucchero: 50 g
  • Latte: 20 ml
  • Zucchero: 50 g
  • Farina 00: 30 g
  • Panna vegetale: 50 ml
  • Preparazione: 40 minuti
  • Cottura: 50 minuti
  • Totale: 90 minuti
  • Calorie: 262 kcal/100 g

Preparazione

1

Versare l’acqua in un pentolino dai bordi alti, aggiungere poi il sale e la margarina.

2

Mescolando con un cucchiaio di legno far sciogliere il tutto a fiamma media e non appena arriverà a bollore, aggiungere la farina tutta in un colpo. Allontanare dalla fiamma mescolando vigorosamente col cucchiaio di legno fino a formare una palla di impasto.

3

Riposizionare la pentola su fiamma bassa e girare continuamente col cucchiaio per 1 minuto circa. Versare tutto l’impasto in una ciotola e allargarlo lungo le pareti aiutandovi con una spatola.

4

Ricompattare subito dopo l’impasto e ripetere la stessa operazione sopra elencata fino a far freddare sia l’impasto sia la ciotola. Versare l’impasto freddo nella ciotola della planetaria, azionarla a velocità minima con frusta K e mentre sarà in funzione, aggiungere un uovo alla volta.

5

Non aggiungere l’uovo successivo fino a che il precedente non sia stato completamente assorbito. La consistenza finale dovrà essere simile ad una crema pasticcera densa.

6

Versare il tutto in una sacca da pasticcere con beccuccio liscio grande

7

e formare dei salsicciotti su una teglia rivestita con carta forno.

8

Cuocerli in forno già caldo a 200°C per 10 minuti, abbassare poi la temperatura a 180° senza mai aprire il forno e proseguire la cottura di altri 30 minuti. Estrarre i bastoncini dal forno e farli raffreddare su una griglia.

9

Nel frattempo preparare la crema: cuocere a fiamma bassa i frutti di bosco con i 50 g di zucchero e l’acqua, per 10 minuti.

10

Dopo filtrarli in un colino e recuperare tutto il succo.

11

Mescolare il succo ottenuto col latte, lo zucchero e la farina in una padella dai bordi alti e cuocere a fiamma media fino a farla addensare completamente.

12

Versarla in una ciotola e coprire con carta forno a contatto. Far raffreddare del tutto e non appena sarà completamente fredda aggiungere la panna montata a neve ben ferma.

13

Dividere a metà ciascun bastoncino, farcire con la crema e richiudere. Fare una strisciolina di crema sulla superficie e decorare con frutti di bosco interi.