Crema di formaggio, ideale per antipasti e farciture

La crema di formaggio è ideale per arricchire i vostri antipasti o per creare golose farciture a panini e tramezzini. Semplice e personalizzabile.
crema di formaggio
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Vi sarà sicuramente capitato di vedere nel banco frigo del supermercato, le confezioni di crema di formaggio alle erbe. Sono davvero molto buone e versatili, ideali per preparare tramezzini, arricchire blinis o da gustare con delle verdure crude. Il problema di quelle creme, però, è che contengono erbe aromatiche che magari non vi piacciono e, inevitabilmente, saranno anche quelle che sentirete di più. Perché allora non preparare in casa una crema al formaggio alle erbe utilizzando quelle che più ci piacciono? Sulla falsariga di questa ricetta, potete realizzare anche gustose varianti a base di tonno o pomodorini secchi e capperi. Insomma, divertitevi e create il gusto che preferite!

Ingredienti per 4 persone

  • Philadelphia: 250 g
  • Panna: 200 ml
  • Olio extravergine di oliva: 60 ml
  • Scalogno: 1/2
  • Aceto: 1 cucchiaio
  • Erbe aromatiche: q.b
  • Vino bianco: 3 cucchiai
  • Sale: q.b
  • Pepe: q.b
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura:
  • Totale: 15 minuti
  • Calorie: 342 kcal/100 g

Preparazione

1

Mettete in una ciotola il formaggio, l’aceto, l’olio e il vino.

2

A parte, con le fruste elettriche, montate la panna.

3

Sempre con le fruste, lavorate il philadelphia fino ad ottenere una crema liscia.

4

Tritate il prezzemolo e lo scalogno.

5

Aggiungete la panna e le erbe, mescolando delicatamente, fino ad ottenere una crema omogenea. Regolate di sale e pepe. Lasciatela riposare in frigorifero qualche ora prima di servirla.

Conservazione e consigli

La crema di formaggio è un cibo particolarmente delicato per cui la conservazione si limita ad una settima e mezza – a limite due – in frigorifero. Tuttavia, può captare che ci si accorge prima di un’avaria del cibo, con la presenza di muffa o un odore aspro e una consistenza acquosa viscida. Il congelamento è da evitare! Ad ogni modo questo non deve farvi desistere dal prepararla perché l’uso e l’impiego che se ne può fare in cucina è molteplice. La potete usare in diverse ricette, ad esempio:

  • Nelle tortillas – l’aggiunta di crema di formaggio all’impasto per le tortillas o le frittate le renderà uniche!
  • Nel Pan di Spagna – Allo stesso modo di come usiamo yogurt o siero di latte, la crema di formaggio può essere utilizzata all’impasto dei biscotti o delle torte.
  • Su Patè,
  • nella fonduta,
  • nella glassa per torte,
  • nei toast,
  • nei panini farciti,
  • e via a seguire…