Coppette oreo, il dolce sempre pronto in freezer

Le coppette oreo sono un delizioso dolce ideale per gli ospiti dell'ultimo minuto. Basteranno panna, oreo e nutella per un dolce facile, veloce e goloso.
coppette oreo
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Le coppette oreo sono un dolce estremamente semplice e veloce da preparare, sempre pronto in freezer all’occorrenza. Basteranno solo 3 semplici ingredienti per creare un dessert non solo bello da vedere, ma anche goloso da mangiare. Potete scegliere tra coppette basse o, come in questo caso, bicchieri simili a calici per un effetto ancora più delizioso. Sono anche un dolce perfetto da preparare all’ultimo momento. E’ possibile infatti servirle anche senza il riposo in freezer, ma solo di 1 ora in frigo e possono essere personalizzabili a piacimento con cioccolato fuso, nocciole o gocce di cioccolato. Sono composte da biscotti oreo sia sbriciolati che interi, nutella e panna montata già zuccherata. Con gli Oreo è possibile preparare altri deliziosi dolcetti come le mini cheesecake o i tartufini!

Ingredienti per 3 persone

  • Panna vegetale: 250 ml
  • Nutella: q.b.
  • Biscotti oreo: 14
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura:
  • Totale: 10 minuti
  • Calorie: 225 kcal/porzione

Preparazione

1

Versare i biscotti in una bustina da freezer tenendone qualcuno da parte per la decorazione finale. Con l’aiuto di un mattarello schiacciarli e ridurli in polvere.

2

Versare 2 cucchiai di composto sul fondo della coppetta e versare sopra 1 cucchiaino di nutella.

3

Montare la panna già zuccherata a neve ben ferma, versarla in una sacca da pasticcere con beccuccio piccolo a stella e formare uno strato di panna sulla base di biscotti e nutella.

4

Al di sopra cospargere altri biscotti tritati, nutella e panna montata.

5

Decorare con i restanti biscotti, sia spezzati grossolanamente e sia interi. Far riposare in freezer coperta da carta stagnola per almeno 5 ore e tirarla fuori 10 minuti prima di consumarla.

Consigli e varianti

Per una versione ancora più stuzzicante è possibile dividere il biscotto scuro dalla cremina interna chiara. Sbriciolare il biscotto e procedere come indicato nella ricetta. Sciogliere poi a bagnomaria la cremina interna chiara, aggiungerla alla panna vegetale già montata e procedere come indicato nella ricetta.

E’ possibile personalizzare ciascuna coppetta con topping in superficie come: caramello, cioccolato bianco, cioccolato fondente, al caffè.

Per una versione più “morbida” è possibile anche bagnare i biscotti interi nel latte, fare uno strato nella coppetta, utilizzarli in questo modo al posti dei biscotti sbriciolati indicati nella ricetta e far riposare per 3 ore in frigo prima di consumarla.

Come variante alla panna montata è possibile aggiungere direttamente del gelato alla panna, al cioccolato o anche del gelato oreo.