fbpx

Coppa del nonno fatta in casa versione semifreddo

La coppa del nonno è un famosissimo dolcetto, prodotto in Italia sin dalla metà degli anni cinquanta. Un dolce favoloso rivisitato in chiave semifreddo
coppa del nonno
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

La coppa del nonno è un famosissimo dolcetto, prodotto in Italia sin dalla metà degli anni cinquanta, una coppetta di plastica con la forma di una tazzina in cui all’interno si racchiude un fantastico gelato al caffè molto cremoso. Questa che vi propongo è una ricetta rivisitata, infatti non è nella versione gelato bensì in quella di semifreddo composto da: panna, latte condensato, zucchero, caffè e gelatina in fogli, ma il gusto è proprio lo stesso! La ricetta, molto veloce da preparare è anche adatta alle persone vegetariane: basterò sostituire la gelatina in fogli con l’agar agar o con qualsiasi altro addensante naturale. Il procedimento è davvero molto facile, per scoprirlo leggete qui sotto..

Ingredienti per persone

  • Panna fresca: 250 g
  • Caffè espresso: 1/2 tazzina
  • Latte condensato: 80 g
  • Zucchero per addolcire la panna e il caffè: q.b.
  • Gelatina in fogli: 5 g
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 5 minuti
  • Totale: 25 minuti
  • Calorie: 184 kcal/porzione

Preparazione

1

Come primo passaggio montare la panna, ben ferma, aggiungendo lo zucchero necessario per addolcirla nel caso non fosse già quella zuccherata.

2

Ora ammollate la gelatina in una ciotola con dell’acqua fredda. Preparate in caffè. Riempite mezza tazzina con il caffè, aggiungendo qualche cucchiaino di zucchero e diluendolo con un po’ di panna.

3

Montata la panna, aggiungetevi il latte condensato.

4

Fatto ciò, prendete un pentolino, versatevi il caffè diluito con la panna scaldate il tutto e aggiungetevi la gelatina per scioglierla.

5

Ora che la gelatina si è sciolta amalgamate il composto di caffè alla panna e al latte condensato, ricordandovi di mescolare lentamente dal basso verso il basso. Dopo questo passaggio mettete il semifreddo negli stampini e lasciatelo riposare nel frigorifero per 3 ore.

6

Servite con una spolverata di cacao amaro e fateci assolutamente sapere come vi è venuta!