fbpx

Ciambella alla panna, per un morbido e soffice risveglio

La ciambella alla panna è un dolce ideale per la colazioni. Semplice da preparare e soffice per giorni è perfetta per iniziare al meglio la giornata.
ciambella alla panna
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

La ciambella alla panna è un altro dei dolci pensati per la colazione, ma soprattutto per svegliarsi con dolcezza, senza fretta e senza pentirsi di aver mollato il letto controvoglia. Vi starete chiedendo come può mai una sola e semplice ciambella essere così speciale e “miracolosa”. Nulla di fantascientifico, ma basti pensare ad un risveglio freddo, senza la dolcezza di una torta, un buon caffè che ci aspetta al posto di un risveglio caldo e con tutto l’amore messo per prepararla. Io per esigenze di intolleranza al lattosio ho usato una panna da cucina, completamente fatta in casa, ma voi potete scegliere tra panna di latte, panna vegetale e come me, panna da cucina. Ne verrà fuori una ciambella alta, soffice e aromatizzata al limone per non farci mancare nulla, ma proprio nulla.

Ingredienti per 6 persone

  • uova: 4
  • zucchero semolato: 70 g
  • farina 00: 250 g
  • panna da cucina: 200 g
  • bustina di lievito: 1
  • scorza di limone: 1
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 45 minuti
  • Totale: 55 minuti

Preparazione

1

In una ciotola rompere le uova e aggiungere lo zucchero.

2

Montare con le fruste elettriche alla massima velocità fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

3

Aggiungere poi la panna, la buccia di limone grattugiata e lievito mescolando sempre con le fruste.

4

In ultimo aggiungere la farina mescolando per evitare grumi. Versare l’impasto in uno stampo imburrato e infarinato. Cuocere a 180° preriscaldato per circa 45 minuti. Far raffreddare completamente prima di sfornare il dolce dallo stampo.