Cheesecake alle ciliegie

La Cheesecake (letteralmente torta al formaggio in lingua inglese)appartiene alla tradizione USA: è un dolce freddo composto da una base di pasta biscotto su cui poggia un alto strato di crema di formaggio fresco, zuccherato e trattato con altri ingredienti.Noi in questa ricetta vi presentiamo la Cheesecake alle ciliegie
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Con la “Cheesecake alle ciliegie” inauguriamo il periodo dei dolci freschi con la frutta di stagione. La Cheesecake (letteralmente torta al formaggio in lingua inglese) appartiene alla tradizione USA: è un dolce freddo composto da una base di pasta biscotto su cui poggia un alto strato di crema di formaggio fresco, zuccherato e trattato con altri ingredienti. La base è solitamente costituita da biscotti sbriciolati e poi rimpastati con l’aggiunta di tuorlo d’uovo o burro, oppure da biscotti inumiditi di caffè, sciroppo o liquore. Se non usate yogurt alla vaniglia aggiungere i semini di mezza bacca alla crema.

Ingredienti per 8 persone

  • Biscotti: 180 g
  • Burro: 110 g
  • Yogurt alla vaniglia: 300 g
  • Panna: 200 g + q.b. per la decorazione
  • Ciliegie: 500 g
  • Zucchero: 150 g + 3 cucchiai (da aggiungere alla crema)
  • Maraschino: 20 g
  • Gelatina: 6 g
  • Preparazione: 70 minuti
  • Cottura: 70 minuti
  • Totale: 140 minuti
  • Calorie: 529 Kcal/porzione

Preparazione

1

Iniziamo tritando i biscotti e sbriciolandoli

2

Nel frattempo, sciogliere il burro in un pentolino e quindi unire i due ingredienti amalgamandoli bene

3

Prendere la teglia a cerniera da 20/22 cm e foderarne base e i bordi con carta forno (passate prima un po’ di burro in modo che aderisca meglio)

4

A questo punto prendere l’impasto di biscotti, pressarlo e livellarlo bene sul fondo della teglia. Conservare in frigo per almeno un’ora.

5

Quindi lavare e snocciolare le ciliegie, metterle con lo zucchero e il maraschino in una padella e farle cuocere per circa 10′.

6

Intanto mettere la gelatina in ammollo in acqua fredda;

7

Nel contempo, mettere in una ciotola lo yogurt e i 3 cucchiai di zucchero, aggiungere man mano la panna montata delicatamente, mescolando dal basso verso l’alto fino a formazione di una crema.

8

Adesso prendere 4/5 cucchiai della salsina formata dalla cottura delle ciliegie (ancora molto calda), aggiungere la gelatina ben strizzata e scioglierla.

9

Prendere metà del composto di ciliegie cotto (ormai intiepidito) e aggiungerlo alla crema, mescolare bene il tutto.

10

Riprendere la base di biscotto e aggiungere la crema, livellare bene e lasciar in frigo almeno 3 ore (meglio se tutta la notte).

11

Passato il tempo sformare il dolce e delicatamente togliere la carta forno ai bordi. Mettere la cheesecake su un piatto di portata e decorare con panna e le restanti ciliegie cotte. Conservare in frigo.

Curiosità e Varianti

Molti studiosi e linguisti italiani hanno discusso sull’attribuzione del genere alla parola “cheesecake”. Infatti ci si chiede: è da usare il femminile (la cheesecake), associando il termine a “torta al formaggio”, oppure è preferibile il maschile, rifacendosi al “dolce al formaggio”? Molti optano per il maschile come già in uso per il plum cake, il pancake e il cupcake.

Al posto dei biscotti si possono usare il pan di Spagna o la pasta frolla. Quali formaggi usare per la crema di formaggi? Di solito si usano formaggi freschi e morbidi, spalmabili come il mascarpone o anche, per la sua consistenza, la ricotta. La ricetta è spesso arricchita con l’aggiunta di frutta fresca, frutta candita, frutta secca, marmellata o cioccolato sulla parte superiore della torta. Di solito si usa la frutta fresca, in questa nostra ricetta ci sono le ciliegie, tuttavia si può realizzare anche con quella sciroppata, ma ricordate di dimezzare al dose di zucchero, perché nel nostro caso el ciliegie sono molto dolci.