fbpx

Carne alla pizzaiola, secondo veloce e gustoso

La carne alla pizzaiola è un secondo piatto veloce da preparare e molto gustoso. Ottimo per il pranzo o la cena, anche per la schiscetta.
carne alla pizzaiola
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

La Carne alla pizzaiola è un piatto veloce e gustoso da preparare quando si ha poco tempo. Per preparare la carne alla pizzaiola servono pochi ingredienti: delle fettine di manzo, di solito in macelleria o al supermercato le trovate con la dicitura per “pizzaiola”, pomodorini e aromi. La carne alla pizzaiola è un nome generico, in base alle zone ed alla tradizione potete trovarla sotto altri nomi come bistecche alla pizzaiola; o cambiando il taglio di carne, ad esempio con delle fettine di vitello, potete creare delle scaloppine alla pizzaiola. La carne alla pizzaiola è un piatto aperto, cioè facilmente modificabile in base ai propri gusti. Ad esempio, di solito preferisco tagliare le fettine a quadretti; alcuni utilizzano solo la passata di pomodoro, altri aggiungono il peperoncino. Potete modificarla come più vi piace. Potete accompagnare la carne alla pizzaiola con una semplice insalata o del purè, con delle zucchine trifolate. Questa preparazione è ottima come piatto unico, aggiungendo riso o cous cous, per la schiscetta.

Ingredienti per 2 persone

  • Fettine di manzo: 300 g
  • Pomodorini: 200 g
  • Passata di pomodoro: 2 cucchiai
  • Capperi: 1 cucchiaio
  • Origano: 1 cucchiaino
  • Olio extravergine d'oliva: q.b.
  • Aglio: 1 spicchio
  • Sale: q.b.
  • Pepe: q.b.
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Totale: 30 minuti
  • Calorie: 109 kcal/100 g

Preparazione

1

Cominciate la preparazione della carne alla pizzaiola, mettendo sui fornelli una padella ampia con olio extravergine d’oliva e aglio e fate rosolare. Lavate e tagliate a metà i pomodorini e metteteli in padella a cucinare. Schiacciateli con la forchetta e fateli cuocere per 5 minuti. Aggiungete un filo d’acqua e due cucchiai di passata di pomodoro.

2

Battete le fettine con il batticarne e tagliatele a quadretti. Aggiungete la carne al pomodoro e fate cucinare per 10-15 minuti.

3

Aggiungete l’origano, sale e pepe. Di solito alla preparazione aggiungo i capperi, che danno maggiore sapore.

4

Coprite e cuocete per altri 10-15 minuti. Spegnete e servite.

Consigli, Varianti e Curiosità

Gli ingredienti della carne alla pizzaiola sono quelli classici che vi abbiamo mostrato nella nostra ricetta, tuttavia alcuni aggiungono dei capperi o delle olive nere denocciolate per rendere il piatto più sapido e dal gusto più deciso. Si può anche aggiungere una manciata di prezzemolo e perché no, anche foglie di Basilico fresco. La carne alla pizzaiola va consumata al momento, tuttavia se ve ne avanza potete conservarla in frigo per un paio di giorni in un contenitore ermetico. Se non avete usato carne decongelata, potete anche congelarla. Una piccola curiosità: perché si chiama carne alla pizzaiola? È probabile che questo nome derivi dal fatto che gli ingredienti – Pomodoro, aglio, origano – sono gli stessi della pizza marinara, e da qui quindi il nome “carne alla pizzaiola“. Inoltre, il sughetto che si forma in questa ricetta potete utilizzarlo per condire due spaghetti oppure fare la classica “scarpetta” con il pane.