fbpx

Blinis, piccoli pancake russi

Piccoli pancake salati originari della Russia, i blinis sono ottimi con panna acida e salmone, oppure con una crema di formaggio.
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

I blinis sono una sorta di piccoli pancake salati, tipico della Russia. Vengono serviti da soli, in sostituzione del pane, o con una farcitura tradizionale a base di panna acida e salmone. E’ una ricetta che nel paese di origine serve per festeggiare la fine dell’inverno, difatti la loro forma rievoca quella del sole. Veloci da preparare, sono un antipasto fresco ideale sia per le cene in giardino che per i pranzi delle festività invernali. Forse una delle più note ricette russe, questi bocconcini sono ideali per l’aperitivo. Potete anche servirli con della crema di formaggio, creando così un’ottima ricetta vegetariana. Prepariamo insieme questi deliziosi pancake salati!

Ingredienti per 4 persone

  • farina 00: 100 g
  • farina di semola: 50 g
  • latte: 250 ml
  • panna: 50 ml
  • lievito per torte salate: 1 cucchiaino
  • uova: q.b
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Totale: 30 minuti
  • Calorie: 348 kcal/100 g

Preparazione

1

Mettete i due tipi di farina in una ciotola.

2

Aggiungete il tuorlo e il latte, versandolo poco per volta e mescolandolo con una frusta.

3

Montate a neve l’albume e unitelo, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.

4

Montate anche la panna e unitela mescolando delicatamente.

5

Si formerà una sorta di pastella, simile a quella delle crepes per consistenza.

6

Versate un cucchiaio abbondante di pastella su una padella rovente, formando dei piccoli mucchietti come in foto.

7

Lasciateli cuocere un paio di minuti, poi girateli con una paletta e proseguite la cottura per un minuto.
Serviteli con la crema di formaggio o con la panna acida e il salmone.