Babybel Babbo Natale, l’antipasto per i bambini [Video ricetta]

I babybel babbo natale sono degli. antipasti di natale apprezzati da grandi e piccini. Sono semplici da preparare e ideali anche come segna posto.
babybel babbo natale
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

I babybel Babbo Natale sono degli antipasti che faranno letteralmente impazzire tutti i bambini del mondo che, con la loro fantasia sono sicurissima sapranno esattamente di chi si tratta. Sono semplici e veloci da creare, con solo 4 ingredienti e pochissimo del vostro tempo. Sono anche versatili e si possono creare tantissimi soggetti diversi in modo da creare varietà e dare vivacità alla vostra tavola o ai vostri segnaposto di Natale. Accompagnateli con altre idee carine e originali, stupite i vostri ospiti come ho fatto io. Osate nel creare qualcosa di diverso e unico, i loro sguardi stupiti vi ripagheranno completamente. Oggi pensiamo a loro, ai più piccoli, affinchè questo sia un Natale che non dimenticheranno. Basta capricci a tavola, con questi babybel farete la guerra a non farli mangiare tutti in una volta. Chi ha detto poi che solo i bambini ne andranno matti?

Ingredienti per 2 persone

  • Baby bell: 5
  • Robiola: q.b.
  • Colorante in gel nero: q.b.
  • Colorante in gel rosso: q.b.
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura:
  • Totale: 15 minuti
  • Calorie: 315 kcal/100 g

Preparazione

1

Scartare i baby bell, eliminare la parte centrale e poi solo una delle 2 cupolette di cera rossa.

2

Su quella avanzata creare una striscia con la robiola, in modo da marcare la linea del cappello.

3

Creare poi la barba sempre con la robiola attaccandola sulla parte di baby bell scoperta.

4

Con l’aiuto di uno stuzzicadenti creare gli occhi col colorante nero (in alternativa utilizzate dei pezzettini di olive nere) e la bocca col colorante rosso. In ultimo, sempre con la robiola, creare la pallina sul cappellino.

Ecco la video ricetta realizzata per voi!

Consigli e suggerimenti

E’ possibile personalizzare i baby bell a Babbo Natale creando gli occhi col colorante blu e la bocca col colorante rosa o un naso con una pallina di cera rossa. Nel caso in cui non vogliate usare coloranti potete creare gli occhi con delle olive nere e la bocca con dei pomodorini, adeguatamente tagliati.

E’ opportuno conservare i baby bell in frigo fino al consumo.

Avete già pensato di usarli come segnaposto per il cenone della vigilia? Vi basterà infilare uno stuzzicadenti nel formaggio e incollarvi sopra un foglietto col nome dell’invitato.

Con i baby bell potete creare altre forme come pupazzi di neve o renne della slitta.