Pasta e fagioli con la ricetta perfetta

Dopo aver provato tante ricette per preparare pasta e fagioli, finalmente ho trovato quella perfetta. Dimenticate brodaglie e zuppe insapori. Questa minestra densa, ricca e cremosa vi stupirà. Come tutte le ricette della tradizione, anche per pasta e fagioli ogni zona e ogni famiglia ha la sua versione che chiaramente dice essere la migliore. Ingrediente […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 2 persone
  • Calorie: 620 Kcal/porzione
  • Ingredienti

  • Fagioli Borlotti secchi: 150 g
  • Carota: 1
  • Sedano: 1 gmbo
  • Cipolla: 1/2
  • Vino Bianco: 1/2 bicchiere
  • Pomodori pelati: 2
  • Pasta corta: 60 g
  • Sale e Pepe: q.b.

Dopo aver provato tante ricette per preparare pasta e fagioli, finalmente ho trovato quella perfetta. Dimenticate brodaglie e zuppe insapori. Questa minestra densa, ricca e cremosa vi stupirà. Come tutte le ricette della tradizione, anche per pasta e fagioli ogni zona e ogni famiglia ha la sua versione che chiaramente dice essere la migliore. Ingrediente base è il fagiolo borlotto, poi non possono mancare pomodoro e soffritto. Tutto il resto è a discrezione vostra.

Una minestra di fagioli che si rispetti deve avere un sapore corposo, saporito, e la ricetta di pasta e fagioli che vi mostro oggi possiede tutte queste caratteristiche. Ottima in autunno e inverno quando il clima comincia a raffreddarsi, è una di quelle preparazioni che il giorno dopo acquista ancora più sapore.

Come preparare pasta e fagioli

Come prima cosa mettete in ammollo i fagioli la sera prima. Questa operazione non sarà necessaria se decidete di utilizzare i fagioli già cotti.

pasta e fagioli

Trascorso il tempo di ammollo cuocete i fagioli in acqua non salata. A piacere potete aromatizzarla con erbe come salvia e rosmarino. Cuoceranno per un’ora e mezza nella pentola tradizionale, 35 minuti nella pentola a pressione. Se ripiegate su quest’ultima, unite anche un filo di olio.

Una volta cotti, unite un cucchiaino di sale grosso nell’acqua ancora bollente. Aggiungendo il sale a cottura ultimata, eviterete che i fagioli restino duri.

Se utilizzate i fagioli in lattina, la preparazione inizia da qui.

1Tritate ora sedano, carota e cipolla e soffriggeteli in due cucchiai di olio. Tagliate a cubetti non troppo grandi anche le patate e unitele. Rosolate bene il tutto e sfumate con il vino bianco.

pasta e fagioli

2Una volta che tutto l’alcool sarà evaporato, aggiungete due pomodori pelati e qualche cucchiaio della loro salsa. Aggiungete anche mezzo bicchiere di acqua.

pasta e fagioli

3Portate a cottura le patate, aggiustando di sale e pepe. Se necessario, potete aggiungere altra acqua. Unite quindi un terzo dei vostri fagioli e lasciate andare un paio di minuti.

pasta e fagioli

4Frullate poi il tutto con il mixer ad immersione. Verificate i sapori e unite i fagioli restanti e acqua fino ad ottenere una consistenza non troppo liquida. L’ideale sarebbe utilizzare l’acqua di cottura dei fagioli stessi. Avrete così un sapore più ricco.

pasta e fagioli

5Portate a bollore quindi unite la pasta corta che preferite, l’ideale sono i ditalini.

A cottura ultimata distribuite nei piatti e a piacere completate con del formaggio grattugiato.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.