Pasticcini fatti in casa: versione semplice per tutti

Chi l’ha detto che i pasticcini si possono solo comprare? Se ci accontentiamo di una versione semplice, che tutti siamo in grado di realizzare, potremo avere la soddisfazione di offrire le nostre paste fatte in casa! Questa idea mi è venuta durante la preparazione del rotolo panna e fragole. Mi era avanzata un po’ di […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 6 persone
  • Calorie: 440 Kcal/100 g
  • Ingredienti:
  • Pan di spagna sottile: 1
  • Bagna per dolci: 1/2 bicchiere
  • Panna montata o crema: q.b
  • zucchero a velo: q.b

Chi l’ha detto che i pasticcini si possono solo comprare? Se ci accontentiamo di una versione semplice, che tutti siamo in grado di realizzare, potremo avere la soddisfazione di offrire le nostre paste fatte in casa!

Questa idea mi è venuta durante la preparazione del rotolo panna e fragole. Mi era avanzata un po’ di pasta biscotto variegata, un po’ di panna e un po’ di bagna alle fragole e alchermes. Così mi sono chiesta: cosa potrei farci? Come tutte le nostre nonne ci hanno insegnato, non si butta via niente…e così sono nati i pasticcini fatti in casa.

Procedimento

1 Prendete la pasta biscotto, che non è altro che una sorta di pan di spagna sottile, e tagliatela a metà con un coltello lungo e seghettato. Fatelo solo quando la pasta biscotto è fredda, altrimenti si romperà tutta. Una volta ottenuti gli strati sottili, tagliateli con delle formine della forma che volete: cerchio, cuore, stellina, ecc..

2 Se avete preparato una base variegata, otterrete un effetto bianco/nero, ma anche un pan di spagna semplice andrà benissimo. Volendo, se proprio volete divertirvi con effetti speciali, potreste preparare un impasto colorato usando i colori alimentari.

3 E’ il momento di inzuppare i pasticcini e di farcirli. Potete scegliere di procedere in due modi: tagliate le formine e poi le inzuppate una ad una oppure prima bagnate la pasta e poi tagliate le formine.

bagna-pasticcini

4 Questa volta avevo la panna, ma ovviamente potete preparare anche una crema pasticcera semplice o al cioccolato. Stesso discorso vale per la bagna, potete sbizzarrirvi con varie combinazioni.

5 Con un sac-à-poche (o un semplice sacchetto per la congelazione) aggiungete la panna (o la crema) su metà dei dischetti tagliati, dopodiché mettete sopra un altro dischettino.

farcia-pasticcini

6 Un po’ di zucchero a velo e il gioco è fatto, ma anche in questo caso potete utilizzare altre varianti per la copertura dei pasticcini (cacao, panna, ganache al cioccolato, ecc.). Riponeteli negli stampini di carta per pasticcini (si trovano in tutti i supermercati) e serviteli in un bel vassoio con un buon caffé!

paste-dolci

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *