Marmellata di prugne con e senza bimby

Abbiamo già visto diversi tipi di marmellata ormai, una più buona dell’altra. Ora è il turno della marmellata di prugne e abbiamo pensato di darvi anche la ricetta per prepararla con il bimby. Procedimento con il bimby: Lavate le prugne, tagliatele a metà e rimuovete il nocciolo. Inserite nel boccale a 100°C, vel. 4 con […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 4 persone
  • Calorie: 248 Kcal/100 g
  • Ingredienti

  • Prugne: 500 g
  • Zucchero: 250 g
  • Il succo di: 1 Limone

Abbiamo già visto diversi tipi di marmellata ormai, una più buona dell’altra. Ora è il turno della marmellata di prugne e abbiamo pensato di darvi anche la ricetta per prepararla con il bimby.

Procedimento con il bimby:

Lavate le prugne, tagliatele a metà e rimuovete il nocciolo. Inserite nel boccale a 100°C, vel. 4 con tutti gli altri ingredienti.

Se desiderate avere i pezzi nella confettura, azionate le lame in senso antiorario, se volete una consistenza liscia, azionatela in senso orario.

Lasciate andare per 3 ore, fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Procedimento senza bimby:

1Lavate le prugne, tagliatele a metà e privatele del nocciolo. Inserite tutti gli ingredienti nella pentola e cuocete a fuoco medio-basso per un paio di ore, quindi, se desiderate potete frullare tutto con il mixer ad immersione.

2La marmellata è pronta se, facendone cadere un poco su un piattino freddo, si rapprende subito senza colare.

3Versatela nei vasetti sterilizzati ancora bollente, aiutandovi con un cucchiaio e l’imbuto apposito, chiudete e girate i vasetti a testa in giù.

4Lasciateli così una mezz’ora e se, trascorso questo intervallo di tempo, premendo sul tappo non sentirete il caratteristico clap, significa che il sottovuoto è avvenuto. In caso contrario bollite i vasetti in abbondante acqua per 20 minuti, quindi lasciateli raffreddare completamente nella pentola.

Vi piacciono le marmellate? Provate anche la marmellata di more, la marmellata di albicocche e marmellata di fragole.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *