Tonno in crosta di pistacchi con misticanza, un secondo leggero

Trovare ricette di secondi piatti semplici e veloci non è mai facile. Si finisce sempre con il ripiegare su un petto di pollo alla griglia o su dell’affettato, quando per preparare un ottimo tonno in crosta di pistacchi occorrono pochissimi ingredienti. Di fondamentale importanza è la qualità della tagliata di tonno che andremo ad utilizzare. […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 4 persone
  • Calorie: 438 Kcal/persona
  • Ingredienti

  • Tonno fresco: 600 g
  • Semi di sesamo o di papavero: 1 cucchiaino
  • Pangrattato: 20 g
  • Pistacchi: 50 g
  • Pomodori secchi sottolio: 30 g
  • Sale: q.b.

Trovare ricette di secondi piatti semplici e veloci non è mai facile. Si finisce sempre con il ripiegare su un petto di pollo alla griglia o su dell’affettato, quando per preparare un ottimo tonno in crosta di pistacchi occorrono pochissimi ingredienti. Di fondamentale importanza è la qualità della tagliata di tonno che andremo ad utilizzare. Dovrà essere freschissima e la cottura veloce. Una scottata da entrambi i lati sarà sufficiente per ottenere un interno ancora rosato. In questo modo assaporerete appieno il gusto del tonno. Nulla a che vedere con quello in scatola!

Il tonno in crosta di pistacchi è un piatto veloce, ottimo servito con una insalata mista. Niente insomma che vada a coprire il suo sapore. Per i più piccoli potete pensare di sostituire il tonno con un altro pesce, come lo spada o il nasello. Il gusto sarà più delicato, ma la panatura croccante li farà impazzire.

Come preparare il tonno in crosta di pistacchi

1Innanzitutto asciugare i pomodori dall’olio e tritarli insieme al pangrattato.

tonno in crosta di pistacchi

2Unire poi i pistacchi e dare una frullata veloce.

tonno in crosta di pistacchi

3Aggiungete il sale e i semi alla panatura. Questi non dovranno essere frullati ma solo mescolati velocemente. Trasferite il tutto in una teglia o in un piatto largo.

tonno in crosta di pistacchi

4Passare le fette di tonno nell’olio. In questo modo la panatura si attaccherà più facilmente.

tonno in crosta di pistacchi

5Quindi nella composto di pistacchi premendo con le mani in modo da farla aderire.

6Scaldate una padella con un filo di olio. Aggiungete il tonno in crosta di pistacchi e cuocetelo pochi minuti per lato. Il tempo dipenderà dallo spessore della fetta. Indicativamente ci vorranno 1-2 minuti per lato. Mi raccomando, l’interno dovrà rimanere rosa!

tonno in crosta di pistacchi

Servire accompagnata con misticanza condita a piacere!

1 comment on “Tonno in crosta di pistacchi con misticanza, un secondo leggero”

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.