Sofficini fatti in casa

Oggi vi propongo i sofficini fatti in casa, buonissimi per grandi e piccini e credetemi niente da invidiare agli originali anzi. Procedimento per i sofficini fatti in casa Mettere sul fuoco un pentolino con il latte il burro e il sale, quando arriva a bollore versare tutta in una volta la farina e girare con un […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 10 persone
  • Calorie: 240 Kcal/100 g
  • Ingredienti per circa 18-20 sofficini

  • latte: 400 g
  • farina: 200 g
  • burro: 60 g
  • sale: 15 g
  • Ingredienti per il ripieno

  • latte: 500 g
  • farina: 50 g
  • burro: 25 g
  • sale: 5 g
  • prosciutto: 150 g
  • mozzarella per pizza: 150 g
  • uova: 2
  • pan grattato: q.b.
  • olio: q.b.

Oggi vi propongo i sofficini fatti in casa, buonissimi per grandi e piccini e credetemi niente da invidiare agli originali anzi.

sofficini fatti in casa

Procedimento per i sofficini fatti in casa

1Mettere sul fuoco un pentolino con il latte il burro e il sale, quando arriva a bollore versare tutta in una volta la farina e girare con un mestolo fino a quando il composto si stacca dalle pareti del pentolino. Togliere dal fuoco, formare una palla, avvolgerla in pellicola fino a raffreddamento (tutto ciò si può fare tranquillamente anche nel bimby: latte, burro e sale 15′ vel. 3 a 90°, dopo aver versato la farina 10 sec.  vel. 4).

preparazione-sofficino (6)

 

2Nel frattempo preparare la besciamella facendo sciogliere il burro a fuoco dolce, aggiungere poi la farina e mescolare, versare lentamente il latte mescolando con una frusta in modo da non creare grumi, aggiungere infine il sale e una grattata di noce moscata. Far raffreddare e aggiungere la mozzarella e il prosciutto tritati (per quanto riguarda il ripieno ognuno può variare secondo la propria fantasia).

preparazione-sofficino (1)

3Riprendere l’impasto oramai freddo e stendere con il mattarello aiutandosi con un po’ di farina fino a circa 3 mm e formare dei cerchi di circa 12 cm.

preparazione-sofficino (2)

  
4Ricompattare la pasta rimanente e ristendere per creare altri dischi, fino ad esaurimento.
Riempire i cerchi con il ripieno e chiudere ai bordi aiutandosi con  una forchetta oppure con l’apposita forma per ravioli.

 
 

5Poi passare i sofficini prima nelle uova sbattute e infine nel pangrattato. Friggere e servire, ottimi anche al forno, ottime varianti anche per i più piccoli!

 
sofficini fatti in casa

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.