Crostatine salate Pasquali

Oggi ho preparato delle mini Crostatine salate pasquali, da utilizzare il giorno di pasquetta per il consueto pic nic fuori porta. Una ricetta facile, veloce ed economica, comoda da mangiare perchè monoporzione ed adatta ai pic nic. Sono farcite con un ripieno di taccole, biete e un uovo di quaglia, una torta pasqualina rivisitata ed in […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 4 persone
  • Calorie: 375 Kcal/100 g
  • Ingredienti

  • Taccole surgelate: 100 g
  • Biete surgelati: 300 g
  • Uovo: 1
  • Formaggio grattugiato: 50 g
  • Spicchi d'aglio: 2
  • Ricotta fresca: 200 g
  • Rettangolo di pasta sfoglia: 1
  • Uova di quaglia: 4
  • Sale: q.b.
  • Olio evo: q.b.

Oggi ho preparato delle mini Crostatine salate pasquali, da utilizzare il giorno di pasquetta per il consueto pic nic fuori porta. Una ricetta facile, veloce ed economica, comoda da mangiare perchè monoporzione ed adatta ai pic nic.

crostatine

Sono farcite con un ripieno di taccole, biete e un uovo di quaglia, una torta pasqualina rivisitata ed in miniatura, è veloce da preparare anche all’ultimo momento ho usato le verdure surgelate e la pasta sfoglia pronta, per ottenere una ricetta sprint.

Preparazione:

1Mettiamo a soffriggere in una padella, l’olio con l’aglio ed aggiungiamo le biete ben strizzate, le taccole, tagliate a piccoli pezzetti, aggiustiamo di sale e rosoliamo il tutto per 5 /7 minuti a fiamma viva. Prepariamo il ripieno, mettendo in un recipiente la ricotta, il formaggio, l’uovo, il sale e le verdure raffreddate, amalgamare bene gli ingredienti.

crostatine-impasto

2Dividiamo in 2 parti la pasta sfoglia, in uno ricaviamo, con l’aiuto delle formine le basi per le crostatine, devono ricoprire tutta la base e bordo, con l’altra parte della pasta, creiamo la base con un tagliapasta a ghiera, se non l’avete, fare un coperchio forato al centro. Prendiamo la formina, mettiamo la pasta e bucherelliamola, uniamo il ripieno abbondante e formiamo un buco centrale, dove, romperemo il nostro uovo di quaglia.

crostatine-da-infornare3Copriamo con la ghiera o coperchio di pasta sfoglia, cercando di sigillare i bordi. Spennelliamo con l’uovo rimasto ed inforniamo a 180 gradi per 20/30 minuti.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.