Bollito misto alla Piemontese

Il Bollito misto di carne è un piatto unico e sostanzioso appartenente alla tradizione Piemontese anche se amato in tutta Italia. Abbinato a un ottimo vino e con la giusta scelta di carni, è sicuramente un piatto con il quale stupire i vostri convitati. Preparazione Partiamo col preparare le verdure, lavandole, eliminando la buccia dove […]

Il Bollito misto di carne è un piatto unico e sostanzioso appartenente alla tradizione Piemontese anche se amato in tutta Italia. Abbinato a un ottimo vino e con la giusta scelta di carni, è sicuramente un piatto con il quale stupire i vostri convitati.

bollito-misto (1)

Preparazione

Partiamo col preparare le verdure, lavandole, eliminando la buccia dove serve ma lasciandole intere. Le poniamo poi in una pentola capiente riempita per 3/4 d’acqua e mettiamo a bollire. Poiché le carni che utilizzeremo hanno diversi tempi di cottura, le cuoceremo separatamente, partendo dalla coda e dal tenerone che andranno cotti per circa due ore. Lo stesso procedimento lo ripeteremo per le altre carni a nostra disposizione, accoppiate o lasciate da sole in base ai tempi di cottura. Solo il cotechino, andrà messo a cuocere in una pentola d’acqua non salata, senza aromi né verdure, per circa un’ora. Una volta pronti i vari tipi di carne cotti in brodo, andranno colati e tagliati a fette o lasciati in pezzi grossi se preferite e posizionati in una vassoio capiente. Tenete tutto in caldo fino al momento di servire e accompagnate con le salse che preferite.

bollito-misto (2)

Ingredienti

1 cotechino

2 cosce di pollo

300 gr di tenerone

300 gr di coda di bovino

1 cappone

4 gambi di sedano

5 carote

2 cipolle

1 patata

prezzemolo q.b

pepe q.b

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.