Brioche bao, morbide e cotte al vapore

Le brioche bao sono una rivisitazione dei panini Bao della tradizione cinese e vietnamita farciti (di solito) con un ripieno salato di carne e con in superficie una chiusura a merletto. Io li ho resi dolci, perfetti sia per la colazione che la merenda e adatti ad essere mangiati sia semplici che farciti (con creme spalmabili o […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 10 persone
  • Calorie: 143
  • Ingredienti

  • farina 00: 370 gr
  • zucchero: 80 gr
  • lievito di birra fresco: 10 gr
  • latte: 200 ml
  • olio di girasole: 1 cucchiaio

Le brioche bao sono una rivisitazione dei panini Bao della tradizione cinese e vietnamita farciti (di solito) con un ripieno salato di carne e con in superficie una chiusura a merletto. Io li ho resi dolci, perfetti sia per la colazione che la merenda e adatti ad essere mangiati sia semplici che farciti (con creme spalmabili o marmellate, meglio se entrambe homemade).

Sono davvero molto particolari, dalla consistenza soffice e superficie lucida. Sono cotti al vapore (in una vaporiera, bimby o vaporiera in bambù) e niente paura, non c’è assolutamente il pericolo che rimangano crudi, appiccicosi all’interno o pesanti anzi, è proprio questa particolare cottura che li rende leggerissimi e super morbidi. Sono sicura che ve ne innamorerete come me. Si conservano per un paio di giorni ben chiusi in un sacchetto per alimenti.

brioche bao

1In una ciotola versare la farina con lo zucchero e mescolare con un cucchiaio.

brioche bao al vapore

2Aggiungere anche l’olio e mescolare.

brioche bao al vapore

3Sciogliere il lievito nel latte leggermente tiepido (non bollente) e aggiungerlo alla farina. Raccogliere poi tutti gli ingredienti con un cucchiaio di legno e versare il tutto su una spianatoia infarinata.

brioche bao al vapore

4Impastare energicamente, aggiungendo poca farina alla volta se necessario, fino a creare un impasto elastico e non appiccicoso. Far lievitare per 2 ore in una ciotola coperta con pellicola.

brioche bao al vapore

5Ricavare delle palline di circa 50 g ognuna e sistemare ognuna su un quadrato di carta forno. Far riposare per altri 30 minuti. Sistemare poi le palline nella vaporiera, distanziandole bene l’una dall’altra dato che lieviteranno in cottura, aggiungere dell’acqua bollente nella vaporiera (spenta) e aspettare altri 30 minuti. Dopo accendere la vaporiera e cuocere per 30 minuti. Estrarre le brioche cotte e sistemarle su una griglia a raffreddare. Una volta fredde potete o farcirle a piacere o chiuderle in un sacchetto per alimenti.

brioche bao al vapore

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.