Guacamole, la salsa messicana con l’avocado

Tutti voi avrete sentito parlare, almeno una volta, della salsa guacamole. Originaria del Messico, deve il suo nome all’ingrediente principale con cui è realizzata: l’avocado. La ricetta originale prevedeva l’utilizzo di tre soli ingredienti: avocado maturo, lime e sale. Con il passare del tempo però, si è diffusa in tutto il mondo ed è stata arricchita […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 4 persone
  • Calorie: 157 kcal/100 g
  • ingredienti

  • avocado: 1
  • lime: 1
  • pomodoro: 1
  • peperoncino: 1
  • sale: 1 pizzico

Tutti voi avrete sentito parlare, almeno una volta, della salsa guacamole. Originaria del Messico, deve il suo nome all’ingrediente principale con cui è realizzata: l’avocado.

La ricetta originale prevedeva l’utilizzo di tre soli ingredienti: avocado maturo, lime e sale. Con il passare del tempo però, si è diffusa in tutto il mondo ed è stata arricchita con pepe, pomodori, peperoncino o aglio a seconda delle zone e dei gusti. Se desiderate servire una cena a tema messicano, questa salsa di avocado non può mancare. Servitela con delle tortillas e dei nachos.

Di fondamentale importanza per la riuscita della ricetta è il grado di maturazione dell’avocado. Dovrete essere infatti in grado di schiacciarlo con la forchetta, non va assolutamente frullato!

L’avocado è maturo quando premendo leggermente con le dita sentirete la sua consistenza morbida. Se non fosse ancora maturo potete riporlo in un sacchetto di carta con una banana che lo aiuterà a maturare.

guacamole

1Aprite l’avocado tagliandolo a metà con un coltello. Quando arrivate al nocciolo duro centrale, girategli attorno. Ruotate le due metà in verso opposto e vedrete che si dividerà.

guacamole

2Prelevate la polpa con un cucchiaio, trasferitela in una ciotola e irroratela subito con il succo di mezzo lime. L’avocado infatti, si ossida molto facilmente, perdendo il suo colore verde brillante.

guacamole

3Regolate di sale, aggiungete il peperoncino e il pomodoro tagliato a cubetti.
Mescolate bene e lasciatelo riposare un paio di ore in frigorifero prima di servirlo.

guacamole

Beatrice Piselli

Ciao! Mi chiamo Beatrice e scrivo prevalentemente di cucina vegetariana e vegana prestando particolare attenzione alla stagionalità degli ingredienti. Trascorro molto tempo in cucina a studiare nuovi piatti e a fotografarli, così da poter trasmettere nel migliore dei modi tutto il mio amore per ciò che cucino.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.