Crema di formaggio, ideale per antipasti e farciture

Vi sarà sicuramente capitato di vedere nel banco frigo del supermercato, le confezioni di crema di formaggio alle erbe. Sono davvero molto buone e versatili, ideali per preparare tramezzini, arricchire blinis o da gustare con delle verdure crude. Il problema di quelle creme, però, è che contengono erbe aromatiche che magari non vi piacciono e, inevitabilmente, saranno anche […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 4 persone
  • Calorie: 342 kcal/100 g
  • Ingredienti

  • Philadelphia: 250 g
  • Panna: 200 ml
  • Olio extravergine di oliva: 60 ml
  • Scalogno: 1/2
  • Aceto: 1 cucchiaio
  • Erbe aromatiche: q.b
  • Vino bianco: 3 cucchiai
  • Sale: q.b
  • Pepe: q.b

Vi sarà sicuramente capitato di vedere nel banco frigo del supermercato, le confezioni di crema di formaggio alle erbe. Sono davvero molto buone e versatili, ideali per preparare tramezzini, arricchire blinis o da gustare con delle verdure crude.

Il problema di quelle creme, però, è che contengono erbe aromatiche che magari non vi piacciono e, inevitabilmente, saranno anche quelle che sentirete di più. Perché allora non preparare in casa una crema al formaggio alle erbe utilizzando quelle che più ci piacciono?

Sulla falsariga di questa ricetta, potete realizzare anche gustose varianti a base di tonno o pomodorini secchi e capperi. Insomma, divertitevi e create il gusto che preferite!

crema di formaggio

1Mettete in una ciotola il formaggio, l’aceto, l’olio e il vino.

crema di formaggio

2A parte, con le fruste elettriche, montate la panna.

crema di formaggio

3Sempre con le fruste, lavorate il philadelphia fino ad ottenere una crema liscia.

crema di formaggio

4Tritate il prezzemolo e lo scalogno.

crema di formaggio

5Aggiungete la panna e le erbe, mescolando delicatamente, fino ad ottenere una crema omogenea. Regolate di sale e pepe. Lasciatela riposare in frigorifero qualche ora prima di servirla.

crema di formaggio

Beatrice Piselli

Ciao! Mi chiamo Beatrice e scrivo prevalentemente di cucina vegetariana e vegana prestando particolare attenzione alla stagionalità degli ingredienti. Trascorro molto tempo in cucina a studiare nuovi piatti e a fotografarli, così da poter trasmettere nel migliore dei modi tutto il mio amore per ciò che cucino.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.