Zuppa di pane al formaggio

Zuppa non significa necessariamente brodaglia insapore e la nostra zuppa di pane al formaggio ne è la prova. Come sempre pochi ingredienti creano un piatto goloso e alla portata di tutti, ideale da gustare in inverno e personalizzabile con le verdure che preferite o con quelle di stagione. Procedimento: Sbucciate le patate e le carote, […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 4 persone
  • Calorie: 340 Kcal/porzione
  • Ingredienti

  • Zucchine: 2
  • Carote: 2
  • Patate: 1
  • Cipolla: 1
  • Olio Evo: q.b.
  • Pagnotta: 4 fette
  • Fontina: 100 g
  • Sale: q.b.

Zuppa non significa necessariamente brodaglia insapore e la nostra zuppa di pane al formaggio ne è la prova.

Come sempre pochi ingredienti creano un piatto goloso e alla portata di tutti, ideale da gustare in inverno e personalizzabile con le verdure che preferite o con quelle di stagione.

Procedimento:

1Sbucciate le patate e le carote, quindi tagliate le prime a cubetti e le seconde a rondelle. Lavate le zucchine e tagliate anche loro a fette.

2sbucciate la cipolla, tagliatela a metà e poi affettatela. Mettete tutte le verdure in una pentola capiente, ideale sarebbe quella di coccio, con un filo di olio e rosolate a fuoco vivo.

3Coprite le verdure con due litri di acqua, salate e cuocete a fuoco lento per circa 30 minuti.

4Nel frattempo tagliate a fette il pane e cospargetelo con il formaggio grattugiato con la grattugia a fori grossi, l’ideale sarebbe la fontina o un formaggio stagionato saporito.

5Passatelo al grill finchè non si sarà sciolto.

6Una volta pronta la zuppa distribuitela nei piatti e adagiatevi sopra le fette di pane.

Beatrice Piselli

Ciao! Mi chiamo Beatrice e scrivo prevalentemente di cucina vegetariana e vegana prestando particolare attenzione alla stagionalità degli ingredienti. Trascorro molto tempo in cucina a studiare nuovi piatti e a fotografarli, così da poter trasmettere nel migliore dei modi tutto il mio amore per ciò che cucino.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.