Vellutata di coste e prezzemolo

Le vellutate non sono tristi e solo dopo averne provata una ve ne renderete conto anche voi. Sono colorate e salutari e la loro consistenza densa, accompagnata da crostini croccanti è davvero appagante. La vellutata di coste e prezzemolo non vuole essere da meno con il suo colore verde tenue e il suo profumo unico. […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 4 persone
  • Calorie: 146 Kcal/100 g
  • Ingredienti

  • Biete: 1 mazzo
  • Patate: 500 g
  • Prezzemolo: 1 mazzetto
  • Panna fresca: 100 ml
  • Sale e pepe: q.b

Le vellutate non sono tristi e solo dopo averne provata una ve ne renderete conto anche voi. Sono colorate e salutari e la loro consistenza densa, accompagnata da crostini croccanti è davvero appagante.

La vellutata di coste e prezzemolo non vuole essere da meno con il suo colore verde tenue e il suo profumo unico. Prepariamola insieme!

Procedimento:

1Lavate le coste e rimuovete la parte terminale più dura, quindi tagliatele grossolanamente.

2Sbucciate le patate e tagliatele a tocchetti.

3MetteteSe la vellutata dovesse essere troppo liquida, rimettete sul fuoco fino ad ottenere la consistenza desiderata, se al contrario fosse troppo densa, unite un filo d’olio o ancora un goccio di panna. Regolate di sale e pepe.

5Servite con dei crostini croccanti, magari preparati da voi tostando del pane e tagliandolo a cubetti.

Beatrice Piselli

Ciao! Mi chiamo Beatrice e scrivo prevalentemente di cucina vegetariana e vegana prestando particolare attenzione alla stagionalità degli ingredienti. Trascorro molto tempo in cucina a studiare nuovi piatti e a fotografarli, così da poter trasmettere nel migliore dei modi tutto il mio amore per ciò che cucino.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.