Risotto al pomodoro filante, un primo goloso

Il risotto al pomodoro filante è uno dei miei primi preferiti, da mangiare bollente e con i filamenti della mozzarella che si avvolgono intorno alla forchetta. E’ un piatto che potrebbe andar bene anche ai bambini, farà davvero gola a tutti. Si prepara molto facilmente e senza troppa difficoltà, ma soprattutto con ingredienti semplici che […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 2 persone
  • Calorie: 495 kcal/porzione
  • Ingredienti

  • Polpa di pomodoro: 300 g
  • Passata di pomodoro: 300 ml
  • Riso parboiled: 200 g
  • Provola dolce: 150 g
  • Acqua: q.b.
  • Sale fino: q.b.
  • Olio di oliva: q.b.

Il risotto al pomodoro filante è uno dei miei primi preferiti, da mangiare bollente e con i filamenti della mozzarella che si avvolgono intorno alla forchetta. E’ un piatto che potrebbe andar bene anche ai bambini, farà davvero gola a tutti.

Si prepara molto facilmente e senza troppa difficoltà, ma soprattutto con ingredienti semplici che tutti hanno in casa. Scordate quel riso brodoso e insapore delle mense della scuola: quando da piccola servivano il riso al sugo era una tortura per me. Prepariamolo con prodotti freschi, buoni e genuini. Questa è la versione base, vegetariana e trasformabile in vegan eliminando il formaggio, ma chiaramente è personalizzabile secondo i vostri gusti.

Come preparare il risotto al pomodoro

1Mescolare in una padella la passata di pomodoro con la polpa, condire con un filo d’olio e il sale, mescolando con un cucchiaio di legno.

salsa

2Aggiungere il riso, mescolare con un cucchiaio, accendere il gas a fiamma alta, coprire il riso con l’acqua e cuocere con coperchio per circa 15 minuti, assaggiando di tanto in tanto.

aggiungere riso

3Mantenere sempre il riso coperto con l’acqua, solo a fine cottura aggiungerne altra se necessario.

risotto quasi pronto

4Far asciugare tutta l’acqua in eccesso, aggiustare di sale se necessario e a fiamma spenta aggiungere la provola a cubetti. Coprire con coperchio per un minuto circa e mescolare per distribuirla omogeneamente. Servire caldo e fumante.

Consigli e suggerimenti:

Per il mio risotto al pomodoro ho scelto l’abbinamento sia di polpa che di salsa di pomodoro, ma potete usare anche solo salsa o solo polpa o del concentrato di pomodoro. Al posto della provola dolce potete scegliere altri formaggi sia dolci (come la mozzarella) che più piccanti (come il provolone piccante).

Per arricchire ancor di più il vostro risotto potete scegliere la versione vegetariana con solo verdure o la carnivora con salumi (tipo speck o pancetta).

Per i più piccoli potete scegliere tra sottiletta, formaggini o baby bell, ne andranno matti e non diranno mai più “no” al riso col pomodoro.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.