Gnocchi al pesto con panna spinaci e piselli, un primo goloso

Gli gnocchi al pesto sono uno di quei piatti che ti salvano dalle situazioni di emergenza, anche con i più piccoli. Basta avere in casa una busta di gnocchi pronti, oppure se avete il tempo prepararli da voi, e un vasetto di pesto per salvare la cena. L’altra sera però cercavo qualcosa di più ricco e […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 2 persone
  • Calorie: 210 kcal/100 g
  • Ingredienti

  • gnocchi: 500 g
  • piselli: 100 g:
  • cubetto di spinaci:1
  • panna da cucina: 100 ml
  • cipolla: 1/2
  • pesto: 1 cucchiaio
  • grana: 25 g
  • olio di oliva: q.b

Gli gnocchi al pesto sono uno di quei piatti che ti salvano dalle situazioni di emergenza, anche con i più piccoli. Basta avere in casa una busta di gnocchi pronti, oppure se avete il tempo prepararli da voi, e un vasetto di pesto per salvare la cena. L’altra sera però cercavo qualcosa di più ricco e saporito, quasi un piatto unico. Ecco allora che girovagando nel web mi sono imbattuta in una ricetta su un sito australiano pressapoco simile a questa.

Gli gnocchi al pesto che ho preparato sono arricchiti da piselli e spinaci e insaporiti da panna e cipolla. Insomma, non un semplice e monotono piatto, ma qualcosa di più. Completa il tutto una generosa spolverata di formaggio grattugiato.

gnocchi al pesto

1Come prima cosa affettate finemente la cipolla e rosolatela in padella con un filo di olio, finché tenera e trasparente.

gnocchi al pesto

2Aggiungete i piselli ancora surgelati e gli spinaci. Coprite e lasciate andare qualche minuto.

gnocchi al pesto

3Versate ora la panna e proseguite la cottura, facendola addensare leggermente.

gnocchi al pesto

4In ultimo aggiungete il pesto.

gnocchi al pesto

5Mescolate fino a ottenere un composto omogeneo.

gnocchi al pesto

6Cuocete gli gnocchi in abbondate acqua salata e quando vengono a galla trasferiteli sulla padella con il sugo.
Saltate velocemente, completate con il grana e servite.

gnocchi al pesto

Beatrice Piselli

Ciao! Mi chiamo Beatrice e scrivo prevalentemente di cucina vegetariana e vegana prestando particolare attenzione alla stagionalità degli ingredienti. Trascorro molto tempo in cucina a studiare nuovi piatti e a fotografarli, così da poter trasmettere nel migliore dei modi tutto il mio amore per ciò che cucino.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.