Crepes salate: crespelle al forno alla fiorentina

Stando a quello che dicono i libri di storia, le crepes salate al forno o alla fiorentina sarebbero uno dei tanti piatti inventati dai cuochi fiorentini che Caterina De Medici volle portare con sé alla corte di Francia, quando andò in sposa a Enrico II D’Orleans, erede al trono di Francia. Ebbene sì, anche se i francesi […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 8 persone
  • Calorie: 323 kcal/porzione
  • Ingredienti per 8 crepes

  • Farina 00: 100 g
  • Latte: 250 ml
  • Uova: 2
  • Sale: 1 pizzico
  • Ingredienti per la farcia

  • Ricotta vaccina: 250 g
  • Spinaci (peso da cotti e strizzati): 450 g
  • Parmigiano: 90 g
  • Sale: q.b.
  • Pepe: q.b.
  • noce moscata: q.b.
  • Uovo: 1
  • Ingredienti per la salsa besciamella

  • Farina 00: 50 g
  • Burro: 50 g
  • Latte: 500 ml
  • Sale: q.b.
  • Pepe: q.b.
  • Noce moscata: q.b.
  • Ingredienti per la salsa al pomodoro

  • Passata di pomodoro: 250 ml
  • Olio: q.b.
  • Aglio: 1 spicchio
  • Basilico: q.b.
  • sale: q.b.
  • Zucchero: 1 pizzico

Stando a quello che dicono i libri di storia, le crepes salate al forno o alla fiorentina sarebbero uno dei tanti piatti inventati dai cuochi fiorentini che Caterina De Medici volle portare con sé alla corte di Francia, quando andò in sposa a Enrico II D’Orleans, erede al trono di Francia.

Ebbene sì, anche se i francesi ne rivendicano la paternità, l’origine di tante ricette come la besciamella, l’anatra all’arancia, la famosissima zuppa di cipolle e le fantastiche crepes che da noi prendono il nome di crespelle o pezzole della nonna, hanno paternità tutta toscana.

Per la preparazione dei crepes vi scrivo la dose che io ho usato, ma se volete il procedimento completo lo trovate qui.

Procedimento:

1Preparate le vostre crespelle e mettetele da parte.

crepes salate

2Scottate i vostri spinaci, scolateli e fateli raffreddare, quindi strizzateli e sminuzzateli a coltello.

3Metteteli in una terrina con la ricotta, l’uovo, metà circa del parmigiano, sale, pepe e noce moscata e amalgamate il tutto.

crepes salate

4Preparate una salsa leggera di pomodoro facendo rosolare lo spicchio d’aglio in poco olio, aggiungete la passata, salate e aggiungete un pizzico di zucchero. Fate cuocere a fuoco basso per almeno una decina di minuti e a fine cottura aggiungere qualche foglia di basilico.

5Preparate la besciamella come segue: fate scaldare il latte fino quasi a bollore, in un’altra pentolina mettete il burro con la farina e con un mestolo di legno girate finché non si saranno amalgamati burro e farina (roux).

6A questo punto cominciate ad aggiungere il latte un po’ per volta continuando a girare. Se preferite potete aiutarvi con la frusta, anche elettrica. Quando la farina e il burro si saranno sciolti nel latte, aggiungete tutto il latte rimanente e portate a bollore continuando a girare. Fate sobbollire finché la besciamella si sarà addensata e solo a quel punto togliete dal fuoco, salate pepate e aromatizzate con noce moscata.

7In una pirofila distribuite un po’ di besciamella un po’ di pomodoro e una spolverata di parmigiano.

crepes salate

8Prendete le crespelle e cominciate a farcirle. Potete chiuderle in diversi modi:  a mo’ di cannellone o a fazzoletto (da qui il nome pezzole della nonna).

crepes salate

9Adagiate sopra le vostre crespelle ricoprite con un altro strato di besciamella, pomodoro e parmigiano e mettete a gratinare in forno a 180°C per una mezz’oretta o finché sulla superficie non si sarà formata una crosticina dorata.

crepes salate

10Fate riposare una decina di minuti prima di servire e buon appetito.

Irene Incomi

44 anni consulente turistica per l'enogastronomia locale. Per me la cucina è un modo di amare ,di donare felicità e sorrisi e come tale. Non potrei vivere senza.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.