Focaccia di Recco, ricetta originale

La focaccia di Recco è una focaccia al formaggio tipica del golfo del Tigullio, in Liguria. Insieme alla classica focaccia genovese e alla farinata, è la protagonista indiscussa delle vostre passeggiate sul lungomare. La ricetta originale è protetta da un disciplinare di produzione che prevede l’utilizzo di un formaggio venduto solo in zona, la prescinseua, un […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 4 persone
  • Calorie: 320 kcal/100 g
  • Ingredienti

  • farina manitoba: 300 g
  • olio extravergine di oliva: 25 ml
  • acqua: 190 ml
  • crescenza: 300 g
  • sale: 8 g

La focaccia di Recco è una focaccia al formaggio tipica del golfo del Tigullio, in Liguria. Insieme alla classica focaccia genovese e alla farinata, è la protagonista indiscussa delle vostre passeggiate sul lungomare. La ricetta originale è protetta da un disciplinare di produzione che prevede l’utilizzo di un formaggio venduto solo in zona, la prescinseua, un latticino morbido con una consistenza simile alla ricotta e un sapore che ricorda lo yogurt. Avendo  il marchio IGP, anche chi sostituisce la prescinseua, che viene prodotta in quantità molto limitate e ha un sapore acidulo molto particolare non a tutti gradito, deve comunque utilizzare una crescenza prodotta nella regione Liguria, nella zona di Masone, e non lo stracchino lombardo, ma anche questo difficile da reperire fuori regione.

La ricetta che vi propongo rispecchia quella originale in tutto e per tutto: nessuna modifica all’impasto, fatto solo con acqua, olio e farina e come formaggio della buona crescenza, la migliore che trovate. Per il resto è una preparazione piuttosto semplice che andrà gustata appena sfornata per non perdere il cuore filante.

1Come prima cosa emulsionate l’acqua con l’olio.

focaccia di recco

2Aggiungete la farina, un cucchiaio alla volta.

focaccia di recco

3Mescolate prima con un cucchiaio, poi a mano. L’impasto può anche essere eseguito con la planetaria o con un robot da cucina.

focaccia di recco

4Formate un panetto e lasciatelo riposare nella ciotola coperto da pellicola per 2 ore.

focaccia di recco

5Trascorso il tempo di riposo dividetelo in due parti e stendetele fino ad avere quasi un velo. La pasta perfetta per la focaccia di Recco deve far passare la luce attraverso di essa, sollevandola.

focaccia di recco

6Cospargetelo con il formaggio a tocchetti.

focaccia di recco

7Coprite con l’altro impasto sigillando bene i bordi e bucherellate la superficie. Cospargete la focaccia con un filo di olio extravergine d’oliva.

focaccia di recco

8Infornate per 10-15 minuti a 250°C.
Servite caldo.

focaccia di recco

Beatrice Piselli

Ciao! Mi chiamo Beatrice e scrivo prevalentemente di cucina vegetariana e vegana prestando particolare attenzione alla stagionalità degli ingredienti. Trascorro molto tempo in cucina a studiare nuovi piatti e a fotografarli, così da poter trasmettere nel migliore dei modi tutto il mio amore per ciò che cucino.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.